HomeCronaca GiudiziariaCamorra, colpo di spugna sul clan Contini: assolto il boss

Camorra, colpo di spugna sul clan Contini: assolto il boss

google news

Camorra: è un terremoto giudiziario, un vero colpo di spugna nei confronti del potente clan Contini: 5 condanne e numerose assoluzioni tra cui quella del boss Eduardo Contini detto ‘o romano.

Solo cinque condanne e una raffica di assoluzioni nel processo celebrato con il rito abbreviato nei confronti di una ventina di imputati ritenuti legati al clan Contini. Il giudice per l’udienza preliminare Maria Laura Ciollaro ha inflitto un anno e quattro mesi a Maria Aieta, moglie del boss Edoardo Contini.

E ancora due anni di reclusione a Ciro Botta, ritenuto un ras dei Contini; quattro anni a Carlo Molinaro; cinque anni di carcere per il collaboratore di giustizia Teodoro De Rosa e, infine, tre anni di reclusione per Mario Marano. E’ stato assolto dal reato di concorso esterno in associazione camorristica, l’imprenditore Luca Esposito (difeso dagli avvocati Nicola Pomponio e Anna Maria Ziccardi), genero di Patrizio Bosti, ritenuto boss dell’Alleanza di Secondigliano.

Assolto, tra gli altri, dalle accuse contestate, anche il boss Edoardo Contini. Il giudice, durante l’udienza ha rigettato l’acquisizione delle dichiarazioni rese da Esposito agli inquirenti.

Il sostituto procuratore della DDA Ida Teresi, aveva incentrato le sue repliche sulla posizione dell’imprenditore Luca Esposito il quale ha sempre dichiarato di essere impegnato nel business della compravendita di orologi di lusso “customizzati”, tra gli altri, anche a giocatori di calcio e personaggi facoltosi anche caratura internazionali.

Esposito, infatti, venne arrestato per un’altra vicenda processuale, mentre era diretto a Dubai per affari. Le assoluzioni hanno riguardato anche gli imputati Acanfora, Aniello (difeso dall’avvocato Massimo Amoriello), Ciotola (difeso dall’avvocato Maddalena Stompanato), Diana, Ventriglio, Salvatore, Lucia, Marco e Angelo Botta, Giuseppe De Rosa, Lieto, Imperatore Merolla, Santoriello e Vittorio.

(nella foto il boss Eduardo Contini e la moglie Maria Aieta)

Giuseppe Del Gaudio
Giuseppe Del Gaudiohttps://www.cronachedellacampania.it
Giuseppe Del Gaudio, giornalista professionista dal 1991. Amante del cinema d'azione, sport e della cultura Sud Americana. Il suo motto: "lavorare fa bene, il non lavoro: stanca"

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Cancro fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 29 giugno è quello del Cancro Ariete Situazione del tutto diversa per chi ha appena iniziato una storia d’amore che...

Superenalotto, realizzati due 5 da 113mila euro. TUTTE LE QUOTE

Nessun '6' né '5+1' al concorso di oggi del Superenalotto. Sono stati realizzati due '5' che vincono 113.105 euro ciascuno. Il jackpot a disposizione...

Napoli, Manfredi: “Puntiamo a recuperare aree per nuove spiagge”

Napoli. "Le spiagge a numero chiuso di accesso sono una richiesta che ci e' venuta dall'Autorita' Portuale, che ha competenze sul demanio marittimo. C'e'...

La Polizia di Stato e Airbnb tornano a diffondere i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza

Dall’inganno con trattativa dall’estero alle finte offerte, come riconoscere le truffe da evitare. Quasi 7 italiani su 10 nel mirino dei ladri di dati...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita