Baiano, sequestrate 3 tonnellate di insaccati e una di carne in un salumificio

Operazione dei #carabinieriForestali nella zona di Baiano: carni e salumi in cattivo stato di conservazione e senza tracciabilità

carne priva di tracciabilità
Foto archivio

Baiano. Oltre una tonnellata di carne (1.100 kg) in cattivo stato di conservazione e quasi tre tonnellate (2.850 kg) di insaccati privi di tracciabilita’ sono stati sequestrati dai carabinieri forestali del Comando provinciale di Avellino.

Il sequestro in un salumificio del Baianese, ai confini con la provincia di Napoli. Le verifiche, condotte insieme al personale dell’Ispettorato qualita’ e repressione frodi alimentari, hanno in particolare accertato la irregolarita’ delle autorizzazioni ambientali relative alle emissioni in atmosfera.

Il titolare e’ stato denunciato alla Procura di Avellino. Elevata nei suoi confronti anche la sanzione amministrativa di 1.500 euro.