Formula 1, a Imola Verstappen brucia Leclerc allo sprint race

#MaxVerstappen vince la prima sprint race in Formula 1 e domani nel gran premio di Imola partirà in prima fila davanti alla #Ferrari di @CharlesLeclerc

formula 1

google news

Formula 1: la prima Sprint Race dell’anno, disputata sul tracciato di Imola e valida per decidere la griglia di partenza del GP dell’Emilia Romagna, la vince Max Verstappen.

Il pilota della Red Bull guadagna così 8 punti mondiali e scavalca Lewis Hamilton rosicchiando un punto a Charles Leclerc, 2° al traguardo con la Ferrari davanti all’altra Red Bull di Sergio Perez. Una mini gara che ha visto il monegasco bruciare il rivale in partenza, salvo poi venire superato al penultimo giro.

“Partiremo dalla prima fila, domani sarà la gara principale e dobbiamo essere pronti. Abbiamo un po’ faticato con le gomme, il passo era buono ma abbiamo perso la posizione alla fine. Dobbiamo lavorare duro per rimontare in gara”, le parole di Leclerc, concentrato sul bersaglio grosso piuttosto che sulla Sprint Race che gli ha comunque permesso di guadagnare 7 punti rimanendo saldamente in testa al mondiale.

Chi ha saputo approfittare al meglio della situazione è stato Carlo Sainz che, scattato dalle retrovie, ha chiuso al 4° posto portando a casa 5 punti iridati che gli valgono il secondo posto nel mondiale piloti: “Oggi non potevo fare di più, essere 4° mi mette in lotta per domani. Siamo in due contro due; sull’asciutto la Red Bull è più veloce, ma noi ci proveremo”, ha detto lo spagnolo, pronto ad un’altra gara in rimonta.

Una Ferrari, quella di Imola, meno spumeggiante rispetto all’Australia ma che si giocherà la vittoria con le due Red Bull.

Chi non lotterà per la vittoria, invece, saranno le due Mercedes, fuori dalla top ten con entrambi i piloti e in seria difficoltà: a Imola sarà ancora una volta un duello a due in attesa che anche le Freccie d’argento tornino a combattere per le posizioni di vertice.