5 regali promozionali divertenti ottimi per il marketing e il buonumore

regali
google news

Il mondo dei regali promozionali è in continua crescita ed è sempre alla ricerca delle soluzioni più adeguate per soddisfare le richieste delle singole aziende, in modo da garantire il raggiungimento degli obiettivi scelti in base alla propria strategia di marketing. I punti forti di questo tipo di oggetti sono chiari: permettono di accrescere il volume relativo alle vendite, crea un rapporto ancora più stretto coi clienti e garantisce una maggiore visibilità del brand. Le possibilità di personalizzazione sono praticamente infinite, e mentre alcune aziende propendono per la scelta di gadget personalizzati economici, soprattutto per raggiungere il numero più elevato possibile di potenziali clienti e partner, senza spendere troppo, altre invece optano per i regali più originali e insoliti che in qualche modo li rappresenti. Una delle strade percorribili è quella degli oggetti divertenti che puntano al sorriso del destinatario per estendere la loro longevità. Un approccio del genere è ovviamente poco indicato per le aziende seriose e se vogliamo austere, ma ben si addice a quegli operatori che vogliono unire alla loro professionalità il senso dell’umorismo e la voglia di sdrammatizzare. Ecco alcune idee da sfruttare se si ha in mente di optare per questo tipo di regali.

1. Penne personalizzate divertenti e parlanti

Si tratta di penne caratterizzate da un aspetto buffo che ci ricordano che affrontare le giornate col sorriso, aiuta ad alleggerire lo stress legato agli impegni lavorativi e ai problemi che caratterizzano le nostra quotidianità. In alcuni casi hanno anche la capacità di riprodurre degli audio caratterizzati da frasi divertenti per alleggerire le lunghe giornate passate in ufficio. Entrambi i modelli sono solitamente dotati di ventosa che permette di tenere le penne in verticale, in modo da migliorarne la visibilità e di facilitarne l’uso.

2. Occhiali customizzati

Degli oggetti perfetti per chi ama le feste con gli amici e considera il divertimento come una parte integrante della propria vita. Questi occhiali si distinguono da quelli classici per merito delle lenti che possono essere personalizzate in mille modi. Ottimi per gli eventi all’aria aperta o le fiere svolte nei periodi caratterizzati da clima mite e soleggiato.

3. Bolle di sapone offerte dall’azienda

E per i festaioli (ma anche per i bambini) ecco un altro classico che nella sua semplicità è quasi irrinunciabile. Quante volte vi sarà capitato di camminare in centro e di fermarvi ad ammirare qualche artista di strada intento a creare delle bolle di sapone immense che vanno a esplodere sui passanti. Ecco, l’effetto delle bolle è proprio quello di creare meraviglia e di garantire divertimento e partecipazione, ed è per questo che un flacone per bolle colorato e personalizzato rappresenta un regalo perfetto sia per i festival all’aperto, ma ovviamente anche per le proprie feste tra amici.

4. Tazze colorate

Ecco un altro oggetto perfetto per le fiere e gli eventi che vengono svolti all’aria aperta, come festival e mercatini. Si tratta di tazze sulle quali è presente il logo aziendale che cambiano colore in base al liquido che contengono. Possono essere riutilizzate e hanno quindi una longevità notevole. Un modo interessante per operare a livello di marketing, mettendo in mostra le capacità creative dell’azienda.

5. Frisbee brandizzato

Esistono eventi che offrono la possibilità ai visitatori di usufruire di spazi attrezzati e di zone verdi per passare del tempo in totale relax e per rifocillarsi dopo le ore passate tra stand ed espositori. Cosa c’è di meglio di un frisbee brandizzato in nylon – facile da usare e comodo da conservare nel proprio zaino – per fare un po’ di sano movimento e per conoscere altre persone? Un oggetto perfetto sia per alleggerire la monotonia delle giornate all’interno di queste giornate promozionali, ma anche per creare un collegamento tra l’azienda e gli effetti benefici del fitness e del movimento in generale.

25 Aprile 2022 @ 16:17 / Cronache della Campania