Sessa Aurunca, calciatore muore sul campo di allenamento

SULLO STESSO ARGOMENTO

Modalità lettura

Dramma a Sessa Aurunca dove un calciatore della Folgore Maiano è stato stroncato da un malore mentre si allenava.

Il dramma si è consumato ieri pomeriggio sul campo di San Castrese, frazione di Sessa Aurunca. La vittima, Asare Seth Seare, è un immigrato di circa 30 anni originario del Ghana. Si stava allenando insieme agli altri amici quando avrebbe accusato un malore crollando sul prato.

E’ stato immediatamente soccorso dai suoi compagni di squadra e successivamente dai medici del 118, ma quando sono arrivati il suo cuore già aveva cessato di battere. Sul posto sono arrivate anche le forze dell’ordine.



    La Folgore Maiano è una squadra impegnata nel campionato laziale di terza categoria. La squadra stava preparando proprio la gara di domenica prossima, sei febbraio 2022, in programma alle ore 15 presso lo stadio di San Castrese, contro il Castelforte. Una partita importante, etichettata come il derby del Garigliano, che probabilmente, dopo questa tragedia potrebbe essere rimandata.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Si è spento a Roma all'età di 88 anni Italo Ormanni, magistrato di lungo corso e figura di grande spessore culturale. Noto al grande pubblico per la sua partecipazione al programma televisivo "Forum", Ormanni ha dedicato la sua vita alla lotta contro la criminalità e alla valorizzazione del patrimonio...
    Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Centrato un '5' che vince 129.050,31 euro. Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 euro. Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del Superenalotto: 9, 18, 65, 70, 75, 87. Numero Jolly: 53. Numero SuperStar: 81. Queste le quote del...
    Secondo quanto emerso da un incontro in Prefettura a Bologna, serviranno circa tre mesi per svuotare l'acqua dalla centrale idroelettrica di Bargi sul lago di Suviana, situata nell'Appennino tosco-emiliano. Il prefetto Attilio Visconti ha dichiarato che, se tutto procede come previsto, lo svuotamento potrebbe avvenire entro la fine di luglio,...
    Eseguito dal prof. Giovanni Muto, medico campano, si tratta della prima cistectomia radicale in paziente mono-rene, con asportazione del tumore per via vaginale, mediante il robot Hugo A Maria Pia Hospital di Torino è stato eseguito un intervento di chirurgia robotica senza precedenti. Per la prima volta al mondo è...

    IN PRIMO PIANO