L’agenzia Bloomberg, sul proprio sito, parlando di “tsunami di omicron che ha invaso ogni aspetto della vita quotidiana americana”.




Record Omicron: oltre un milione di nuovi casi sono stati registrati negli Stati Uniti nella giornata di ieri.

Lo riporta l’agenzia Bloomberg, sul proprio sito, parlando di “tsunami di che ha invaso ogni aspetto della vita quotidiana americana”. Il numero dei contagiati è quasi il doppio del precedente record di circa 590.000 stabilito solo quattro giorni fa negli Stati Uniti, che a sua volta era già un raddoppio rispetto alla settimana precedente.

La variante ha portato i casi negli Stati Uniti a un record che qualsiasi Paese abbia mai segnalato dall’inizio della pandemia più di due anni fa. Il numero più alto al di fuori degli Stati Uniti è registrato durante l’impennata del delta in India, quando più di 414.000 persone sono state diagnosticate il 7 maggio 2021.

LEGGI ANCHE  I sindacati degli edili: 'Basta stragi, il 26 maggio in piazza'

Il dato dei contagi in Usa, secondo Bloomberg, potrebbe essere sottostimato perché “molti americani si affidano a test che fanno a casa, con risultati che non vengono segnalati alle autorità governative ufficiali”.


Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Notizia precedente

Vaccino ai bambini: prima dose al 10% tra i 5 e gli 11 anni

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi