Un uomo di 40 anni è stato bloccato in auto a Fuorigrotta con due amici: doveva essere in quarantena a casa




Ieri sera gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Giulio Cesare a un’autovettura con a bordo tre persone.

Dagli accertamenti effettuati è emerso che uno dei tre doveva trovarsi in domiciliare in quanto positivo al -19 dal 30 dicembre 2021. Pertanto l’uomo, un 40enne napoletano, è stato denunciato per violazione della obbligatoria per positività al -19.

Inoltre, gli operatori hanno invitato il quarantenne a raggiungere quanto prima la propria abitazione al fine di ripristinare il periodo di isolamento.

LEGGI ANCHE  Campania: somministrate 4.540.290 dosi vaccino

 


Befana di regali e di protesta all’ospedale San Paolo di Napoli

Notizia precedente

Sorrento, ha un malore alla guida: muore un uomo, ferita la moglie

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..


Commenti

I Commenti sono chiusi