‘Agente per un giorno’, Polizia esaudisce sogno bimbo Caivano 

#Agenteperungiorno, Polizia esaudisce sogno bimbo #Caivano affetto da una malattia molto rara che gli impedisce di allontanarsi da casa

Agente per un giorno
Foto dal web

“Agente per un giorno”, Polizia esaudisce sogno bimbo Caivano affetto da una malattia molto rara che gli impedisce di allontanarsi da casa

Andrea Pio è un bambino che vive in una frazione di Caivano ed è affetto da una malattia molto rara che gli impedisce di allontanarsi da casa per via delle difese immunitarie molto basse.

Qualche tempo fa – come racconta la questura di Napoli sul suo profilo Facebook – ha confidato ai genitori il suo sogno di incontrare dei veri poliziotti. Detto, fatto.

I volontari dell’associazione “Teniamoci per mano” hanno contattato gli agenti del Commissariato di Acerra e loro hanno fatto visita al piccolo portandogli in dono alcuni gadget della Polizia di Stato.

“Il nostro ‘Pione’ è felice”, scrive sui social anche padre Maurizio Patriciello, il parroco da sempre vicino alla famiglia del bimbo. Che sui social appare felice ‘alla guida’ di una volante con tanto di cappellino e di paletta istituzionali.