Folla in attesa nella stazione centrale di a causa dei ritardi nelle partenze e negli arrivi dopo il guasto verificatosi sul nodo di Firenze e che ha avuto riflessi su tutta la circolazione ferroviaria.

Molti i viaggiatori che avevano scelto di partire oggi in vista del primo fine settimana di dicembre e del ponte dell’Immacolata. I passeggeri guardano sul grande tabellone nella hall i pesanti ritardi.

Sul fronte partenze 210 minuti per quello per il per Reggio Calabria, 100 per l’Italo diretto a Milano centrale mentre, per esempio, sul fronte arrivi, il Trenitalia da Udine viaggia con 205 minuti di ritardi, il da Torino con 210 minuti, l’Italo da Milano con 205.

In Campania, peraltro, sulla linea Caserta-Foggia altri problemi si sono verificati per circa 4 ore per un guasto ai sistemi di gestione della circolazione tra Valle di Maddaloni e Frasso Telesino, tra le province di Caserta e Benevento con un maggior tempo di percorrenza fino a 90 minuti per i treni direttamente coinvolti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal 16 dicembre vaccini agli under 12 in Campania

Notizia precedente

Il sindaco di Pozzuoli blocca gli apertivi della Movida

Notizia Successiva


Commenti

I Commenti sono chiusi


Ti potrebbe interessare..