Il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne ha inviato un video messaggio per festa di compleanno del piccolo Mathias di Gragnano, ricoverato da oltre un mese al Santobono perchè colpito dal virus sinciziale ed ora estubato e dichiarato fuori pericolo. #fondazionesantobonopausilipon




Napoli, Una bellissima festa per l’undicesimo compleanno del piccolo di Gragnano ricoverato ricoverato da oltre un mese al Santobono perchè colpito dal ed ora estubato.

Ne da notizia (corredandola di una foto) l’ospedale Santobono Pausillipon attraverso i suoi canali social.

“Una gioia indescrivibile- si legge– giunta dopo circa un mese di ricovero in terapia intensiva in cui si è spesso temuto il peggio e che meritava assolutamente di essere festeggiata! In più, qualche giorno fa, è stato anche il suo compleanno così, su iniziativa della coordinatrice del reparto di rianimazione @angelacapuano primario della Rianimazione dr. Geremia Zito e di tutta l’equipe che ha seguito il piccolino durante questo lungo periodo di sofferenza abbiamo organizzato una piccola festa privata con tanto di palloncini e torta!”.

E poi si legge ancora: “Un momento di grande commozione per tutti noi che non è facile descrivere a parole. E per questo meraviglioso risultato vogliamo ringraziare tutta la squadra di incredibili professionisti che si sono avvicendati, giorno dopo giorno, con dedizione e abnegazione per combattere questo terribile virus. Medici e infermieri di cui andiamo davvero molto orgogliosi”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, fuori pericolo il bimbo di Gragnano colpito di virus sinciziale

LEGGI ANCHE  Covid, Speranza: 'Immunizzati oltre l'80%, prime dosi all'85%'

E infine: “Un ultimo ringraziamento va a di cui il nostro piccolo è grande tifoso e che, grazie al nostro amico @vincenzopisacane82 è venuto a conoscenza della sua storia ed ha voluto inviargli un video di auguri che ha emozionato tutti noi fino alle lacrime, quelle belle però !!! Auguri piccolino, sei il nostro Eroe!”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA


Pisacane sul futuro di Insigne: “Napoli? I matrimoni si fanno in due”

Notizia precedente

Camorra, il pentito Nunziato: “Ecco come i Silenzio gestivano le piazze di spaccio”

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi