‘Siamo qui oggi a un anno dalla sua morte e ogni giorno e’ una fitta al cuore. Diego e’ sempre nei nostri cuori”.

Sono le parole di , ex compagno di squadra di Diego Armando Maradona, nel giorno dell’anniversario della scomparsa del campione argentino. Giordano, come altri calciatori, ha partecipato alla cerimonia per il posizionamento della statua dedicata a nel piazzale dello stadio di Napoli.

ADS

“E’ una giornata bella per la posa della statua ma triste perché ci ha lasciato un grande uomo e un grande amico. Ci ha lasciato in un modo brutto. E poi troppo presto.Tutti lo hanno nel cuore – ha aggiunto – ma soprattutto chi ha avuto la possibilità di conoscerlo in modo vero, anche al di fuori del campo, ed io sono stato tra questi fortunati.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Renica: “Maradona a Napoli non sarebbe rimasto solo”. L’INTERVISTA

E’ stata una persona straordinaria, generosa a cui non si poteva non voler bene. In tanti hanno sparlato di lui e lo fanno anche adesso. Diego aveva poco amici, adesso invece si sentono tutti amici. Ma quando è stato in vita non è stato così”.


CLICCA QUI PER L’INTERVISTA (da 20:01)

LEGGI ANCHE  Su Prime Video gli episodi di 'Maradona: Sogno Benedetto'

Poi ha ringraziato per l’affetto che i tifosi gli hanno tributato: “Sin dal primo giorno ho avuto un rapporto con i tifosi. Rapporto che rimarrà in eterno”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA



Giuseppe Del Gaudio, giornalista professionista dal 1991. Amante del cinema d'azione, sport e della cultura Sud Americana. Il suo motto: "lavorare fa bene, il non lavoro: stanca"

DivaPlectrum e Davide Sole in concerto

Notizia precedente

Giovane madre trovata senza vita nel Volturno: lascia il marito e due figli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..