whirlpool napoli non molla



Lo striscione  non molla’ allo stadio in occasione sfida al Maradona tra gli Azzurri e il Torino.

E’ una delle iniziative di sensibilizzazione e protesta decisa dai lavoratori dello stabilimento di via Argine a  di riuniti in assemblea da questa mattina alle 9. L’assemblea, promossa da Fim, Fiom e Uilm Napoli, era necessaria per informare tutti idipendenti che sono alle soglie del licenziamento circa le ultime 48 ore di trattativa al Ministero dello Sviluppo Economico.

ADS

“I lavoratori sono determinati a continuare la lotta, sara’ una settimana calda”, spiega , segretario generale Fiom-Cgil Napoli. “Facciamo appello a tutto il mondo della cultura e dello spettacolo affinche’ siano a fianco di questa vertenza – aggiunge – martedi’ prossimo, se viene confermato l’incontro con i ministri Orlando e Giorgetti, organizzeremo i bus per Roma. Venerdi’ e’ attesa la pronuncia del tribunale di Napoli sul ricorso per condotta antisindacale da noi presentato contro i licenziamenti dei 320 lavoratori. Ma tutta la settimana sara’ scandita da iniziative di lotta”.

Domani pomeriggio e’ previsto il coordinamento nazionale in cui i sindacati napoletani proporranno iniziative di lotta in tutto il gruppo. “Andremo avanti fin quando la vertenza non trovera’ soluzione”, conclude Rappa.




Napoli, controlli nella movida: sanzioni per il green pass

Notizia precedente

Napoli, controlli nella movida del lungomare: parcheggiatori abusivi nel mirino

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..