Sono 87.956.663 i vaccini anti- somministrati in Italia, l’88,2% delle dosi finora consegnate, pari a 99.709.560 (71.089.417 di Pfizer/BioNTech, 11.543.505 di Vaxzevria di AstraZeneca, 15.231.753 di Moderna e 1.844.885 di Johnson & Johnson).

Lo riporta il bollettino elaborato da presidenza del Consiglio dei ministri, ministero della Salute e struttura del commissario straordinario al -19, aggiornato alle 6:14 di oggi.

ADS

Ammonta invece a 44.047.436 (l’81,55% della popolazione over 12) il totale delle persone vaccinate cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino, e 46.320.599 (l’85,76%) quelle che hanno ricevuto almeno una dose.

Sono, infine, 700.623 (il 9,25% della popolazione) le persone a cui è stata somministrata la di anti-Covid. Per quanto riguarda la suddivisione territoriale, in testa in termini di dosi somministrate c’è la Lombardia con 15.438.432 (89,4% delle dosi ricevute), seguita da Lazio con 8.585.691 (83,4%) e con 8.072.547 (87,9%).



Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

Qualiano, ladro seriale latitante preso nel campo rom

Notizia precedente

Napoli, pusher 28enne preso a San Pietro a Patierno

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..