Supercoppa, dietrofront sulla data: nessun rinvio per Juve-Napoli, Spalletti senza africani

SULLO STESSO ARGOMENTO

Juventus-Napoli del 6 gennaio non è più a rischio rinvio. E’ quanto emerge sui quotidiani in edicola oggi: l’incontro dello Stadium tra le due rivali era finito al centro delle discussioni negli ultimi giorni per via della decisione sulla disputa della Supercoppa italiana, indirizzata inizialmente verso la data del 5 gennaio e che avrebbe costretto il match di campionato allo slittamento.

Una scelta che avrebbe generato non poche polemiche: gli azzurri, infatti, avrebbero potuto giocare la partita contro i bianconeri (da recuperare presumibilmente a febbraio) con tre giocatori chiave della rosa a disposizione (Anguissa, Koulibaly ed Osimhen). Il dietrofront costringerà Luciano Spalletti a giocare, quindi, senza i tre africani, che saranno invece impegnati in Coppa d’Africa con le rispettive nazionali.

Il Consiglio di Lega quindi ha messo nel mirino il 12 gennaio, finestra occupata dagli ottavi di Coppa Italia che andrebbero inevitabilmente spostati di conseguenza. Non cambia la sede della finale: San Siro, Milano, visto che dall’Arabia Saudita non è stata esercitata in tempo l’opzione per la disputa a Riyad il 22 dicembre. Vincenzo Scarpa







LEGGI ANCHE

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE