Cronaca

San Giorgio, 20 Borse di studio per gli studenti universitari

San Giorgio rinnova la convenzione con l’Università Pegaso con l’assegnazione di 20 borse di studio. Zinno: “Promuoviamo cultura, offriamo opportunità”



san giorgio borse di studio
Foto comunicato stampa




San Giorgio rinnova la convenzione con l’Università Pegaso con l’assegnazione di 20 borse di studio. Zinno: “Promuoviamo cultura, offriamo opportunità”

Anche quest’anno si rinnova l’opportunità per 20 giovani cittadini residneti a San Giorgio a Cremano, di ottenere 20 borse di studio per frequentare i corsi di laurea presso l’Università Telematica Pegaso (anno 2021-2022), in virtù della convenzione con l’Ateneo, che ha sede in Villa Vannucchi. Il valore complessivo delle borse di studio è di 60 mila euro. 13 sono rivolte agli studenti che vogliono effettuare l’iscrizione gratuita al primo anno; altre 7 a coloro che intendono frequentare gli anni successivi.

Questo l’elenco delle facoltà disponibili: Ingegneria civile, Scienze turistiche, Economia aziendale, Scienze dell’Educazione e della Formazione, Scienze Motorie, Management dello Sport e Attività motorie, Scienze Economiche, Scienze Pedagogiche, Ingegneria della Sicurezza e Giurisprudenza.

Coloro che sono interessati ad ottenere le borse di studio dovranno presentare apposita richiesta al protocollo generale del comune di San Giorgio a Cremano, in Piazza Carlo di Borbone 10, entro le ore 12.00 del 29 ottobre 2021. La busta, indirizzata al Settore VI, dovrà riportare la dicitura “iscrizione al I anno accademico” oppure “iscrizione ad anno accademico successivo al I” . I modelli sono disponibili sul sito istituzionale: www.e-cremano.it.

L’istanza potrà essere inviata entro il medesimo termine, anche a mezzo p.e.c. all’indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo.generale@cremano.telecompost.it

“Continuiamo ad accompagnare i nostri ragazzi nei percorsi universitari. spiega il Sindaco Giorgio Zinno – consapevoli che la cultura e la formazione sono fondamentali per l’inserimento occupazionale e per la crescita personale. E’ una opportunità che si rinnova ogni anno, da quando abbiamo inserito le borse di studio nell’ambito delle agevolazioni previste dal contratto di concessione, in uso oneroso, di Villa Vannucchi, all’Università Telematica Pegaso e rappresenta un’ottima sinergia tra pubblico e privato. Il futuro riguarda tutti noi. Costruiamolo insieme”.

Google News

Napoli, a torre Ranieri disboscano area verde per realizzare campi di padel

Notizia precedente

Debora Villa torna a teatro

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..