umana commedia



La Compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco presenta, venerdì 17 e sabato 18 settembre al Borgo di Casertavecchia alle ore 19.00, la V Edizione dell’evento L’umana commedia – Il Decameron – nei luoghi di Pasolini, festa medievale e incursioni teatrali ispirate alle novelle di Giovanni Boccaccio, per la drammaturgia di Roberta Sandias e la mise en espace di Maurizio Azzurro.

L’evento ripropone il Decameron, in una riduzione teatrale di novelle selezionate – idonee ad un pubblico di tutte le età –, privilegiando quelle di carattere comico-popolare, che ben si adattano ad una messa in scena itinerante, nello spirito del teatro popolare “a stazioni” tipico delle rappresentazioni medioevali.

A fare da scenografia naturale all’evento, sarà il Borgo di Casertavecchia, che già nel 1971 fu utilizzato da Pier Paolo Pasolini come location di alcuni episodi del suo Decameron cinematografico. Attori e musicisti accompagneranno il pubblico tra le strade del Borgo, dove, tra gli scorci più suggestivi, si assisterà alle vicende di alcuni tra i più celebri personaggi delle novelle boccacciane: Fra Cipolla, Peronella e la Botte, Lisabetta da Messina e Masetto da Lamporecchio, Chichibio e la gru, Federigo degli Alberighi, per citarne solo alcuni.

Come da ultime disposizioni anti-Covid, per accedere agli eventi è necessario mostrare il Green Pass o l’esito negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti.


Google News

L’UE ha detto si al Prosek della Croazia: prteoste in Italia

Notizia precedente

Napoli, incendiano sterpaglie nella zona flegrea: 5 minori denunciati

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..