kessie



Franck Kessie è sempre più lontano dal Milan e vicino ad un trasferimento all’estero.

In pole c’è il Paris Saint-Germain, squadra che ha già mosso i primi passi per capire la fattibilità dell’affare: obiettivo di Leonardo è strappare il giocatore ai rossoneri già nel mese di gennaio, in modo da evitare aste a giugno.

La trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 è sempre in stand-by e lontana dalla fumata bianca, come riporta Tuttomercatoweb. La priorità dell’ivoriano resta il Milan, ma Maldini e Massara al momento sono fermi sull’offerta da 5 milioni di euro di base fissa con ingaggio a salire progressivamente ogni stagione fino ai 6,5 milioni di euro.

Kessie ha detto no: vuole di più e sa che ci sono squadre pronte ad accontentarlo. Il Tottenham ci ha già provato quest’estate, ricevendo però un “no” dal centrocampista, non convinto della squadra. Anche perchè dall’altra parte c’è una tentazione ancora più grande: il PSG, disposti ad accontentare il centrocampista con un’offerta da 8 milioni di euro a stagione più bonus. Dialoghi avviati con la dirigenza del Milan per un trasferimento a gennaio: prendendolo subito i parigini eviterebbero di scatenare pericolose aste tra un anno, una volta scaduto ufficialmente il contratto del mediano.

LEGGI ANCHE  Valentino Rossi annuncia: "Mi ritiro a fine stagione"

Vincenzo Scarpa


Google News

Restituiti beni rubati dalle chiese di Napoli

Notizia precedente

Palazzo crollato ad Orta di Atella, 13 indagati nell’inchiesta della Procura

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..