Mimmo fiorentino



Caserta. È stato il pioniere del calcio a 5 a Caserta ed in provincia. Domenico, detto Mimmo Fiorentino, capitano, dentro e fuori dal rettangolo di gioco, e combattente anche quando la vita gli ha riservato la prova più difficile.

Mimmo Fiorentino non c’è più. Lo storico capitano e calcettista si è dovuto arrendere ad una malattia che ha fiaccato il suo fisico ma non il suo spirito di leone. Il mondo del futsal casertano è sotto choc per la grave perdita e in queste ore sono tantissimi i messaggi e i ricordi pubblicati da quanti hanno condiviso con lui anni o semplicemente sfide sportive.

LEGGI ANCHE  Napoli calcio, tutti negativi ai tamponi quelli del gruppo squadra

Così lo ricorda il Casagiove Futsal Club: “Riposa in Pace Mimmo Fiorentino indimenticabile capitano del Caserta Calcio a 5 e pioniere di questo sport in provincia di Caserta. Hai vestito anche questa casacca e inevitabilmente ci portasti alla vittoria”.

Il fiore all’occhiello della sua carriera resta la promozione in A2 negli anni Novanta con lo Sporting Club Ercole. I funerali saranno celebrati domani alle 16 nella chiesa di Briano a Caserta.


Google News

Elezioni a Napoli, Fico: ‘Su coalizione noi garantiti da Manfredi’

Notizia precedente

Ritrovamento archeologico, sospesi lavori rete fognaria a Sessa Aurunca

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..