Il boss latitante si nascondeva a Cannes

SULLO STESSO ARGOMENTO

Aveva scelto la Costa Azzurra perla sua latitanza dorata.

Era a Cannes meta di Vip e star del cinema G. B. 59 anni, ritenuto al capo di un sodalizio criminale dedito al traffico internazionale di farmaci.

Nella serata di ieri a Mandeliu La Naoule, Cannes, città dove il latitante aveva trovato rifugio, gli agenti della Police Nationale Francese, con la collaborazione del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia Italiano e su indicazione dei Carabinieri del Nas di Latina, hanno catturato l’uomo 54enne originario di Sant’Antimo finito in carcere in attesa dell’estradizione.



    L’uomo era colpito da un mandato di Arresto Internazionale emesso dal Gip del Tribunale di Latina, Pierpaolo Bortone, dopo essersi sottratto all’arresto lo scorso marzo, facendo perdere le proprie tracce, nell’ambito dell’indagine “Farmaco Viaggiante”, della Procura della Repubblica di Latina.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: A Sant’Antimo la gestione del traffico internazionale di farmaci

    L’indagine aveva permesso di disarticolare un sodalizio criminoso, con sede a Sant’Antimo in provincia di Napoli, dedito alla spendita di ricette mediche false e riconducibili a bollettari oggetto di furti, con cui il gruppo acquisiva indebitamente farmaci ad alto costo (totalmente a carico del Servizio sanitario nazionale apponendo falsi codici di esenzione) nelle farmacie delle regioni Lazio, Toscana e Lombardia, determinando in alcuni casi anche l’indisponibilita’ dei medicinali.


    Torna alla Home


    Venerdì 19 aprile dalle 10:30 alle 13:30 presso la prestigiosa “Sala dei Quadri” del Castello ducale di Sessa Aurunca. In occasione del festival Visioni che si terrà dal 4 al 7 luglio, il Comune di Sessa Aurunca in collaborazione con la casa editrice Homo Scrivens organizza il Laboratorio sul fumetto...
    Palazzo Doria D’Angri è una residenza del diciottesimo secolo situata a Napoli in Piazza Sette Settembre, lungo via Toledo. Il suo stile architettonico si intreccia con il tardo barocco e il neoclassico, presentando delle linee pulite ed entrate a volta, sormontate da colonne doriche. Oggi il palazzo è la sede...
    Il Teatro dei Piccoli di Napoli si prepara per il gran finale della sua nona stagione artistica invernale dedicata ai bambini e ragazzi nel weekend del 20 e 21 aprile 2024. Due giornate ricche di musica e teatro che promettono di incantare il pubblico di ogni età. ### Concerto Interattivo...
    Il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha annunciato un significativo pacchetto di finanziamenti destinato alla conservazione del patrimonio culturale italiano. Un totale di quasi 236 milioni di euro sarà distribuito nel triennio 2024-2026, con interventi previsti in tutti i settori culturali e in tutte le regioni. Questi fondi sosterranno una...

    IN PRIMO PIANO