Calcio Napoli

Emerson Palmieri rivela: “Dissi sì al Napoli, poi non so cos’è successo”

Il terzino Emerson Palmieri, ex Chelsea, è stato vicino ai partenopei in estate prima del trasferimento al Lione in Francia



emerson palmieri




“Avevo detto sì al Napoli”. E’ la rivelazione di Emerson Palmieri, terzino campione d’Europa con la nazionale italiana ed ora passato al Lione, che ha parlato in giornata alla Gazzetta dello Sport dell’ultima sessione di mercato e dell’interesse dei partenopei, che sono andati vicini al suo acquisto dal Chelsea.

Nelle intenzioni del Napoli c’era infatti almeno inizialmente l’acquisto di un terzino: per molte settimane il nome di Emerson, in uscita dal Chelsea, era in cima alla lista del ds Giuntoli. Gli azzurri alla fine hanno virato su Juan Jesus a parametro zero e si sono concentrati sul colpo Anguissa a centrocampo.

“Dopo l’Europeo volevo giocare con continuità, visto che in Inghilterra trovavo poco spazio – ha raccontato l’esterno alla rosea -. Avevo parlato con Spalletti e avevo dato il mio consenso ad un passaggio al Napoli. Poi non so cos’è successo e come mai l’operazione non si è fatta”.

L’italo-brasiliano alla fine ha scelto il Lione, dove si è trasferito in prestito con diritto di riscatto a fine agosto: “Hanno un bel progetto, ho preso la decisione in pochissimi giorni. E’ un gruppo giovane e unito, i ragazzi mi hanno aiutato ad ambientarmi da subito”.

Vincenzo Scarpa

Google News

Camorra: assolti i fratelli imprenditori del senatore Luigi Cesaro

Notizia precedente

San Giorgio a Cremano, tour cittadino nei luoghi del cuore di Troisi

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..