Mondo

Covid, morto il rapper Birks noto per posizioni no vax

Il rapper britannico Markus Birks, noto no vax, è morto a causa di un’infezione da Covid



covid




Marcus Birks, rapper britannico noto per le sue posizioni no vax, e’ morto al Royal University Hospital di Stoke, dove era ricoverato in terapia intensiva a causa di un’infezione da Covid, contratta all’inizio di agosto.

Le sue posizioni erano pero’ cambiate durante il ricovero tanto che Birks, 40 anni, uno dei due leader dei The Chameleonz, aveva iniziato a invitare le persone a vaccinarsi. Il musicista aveva dichiarato alla Bbc di essere rimasto “scioccato” dagli effetti del Covid perche’ “si ammalava raramente”.

Ed era proprio per questo, per il sentirsi forte e invincibile, “che inizi a dare ascolto a quella roba”, descrivendo cosi’ le posizioni no-vax.

Google News

Napoli, giovane si allontana da casa: ritrovato dalla Polizia

Notizia precedente

Inter, Onana per il dopo Handanovic: Marotta studia il colpo a zero

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..