Caserta, l’avvocato Menditto a sostegno del sindaco Marino

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’avvocato Gian Piero Menditto a sostengo del Sindaco Marino nella costruzione delle liste elettorali. Menditto: “Ho scelto di sostenere Marino per premiare competenza al servizio della continuità politica!”

L’avvocato Gian Piero Menditto, noto professionista casertano, già fondatore dell’associazione “Amici di Caserta” e promotore di innumerevoli iniziative in città, tra cui, La Notte Bianca di Caserta tra i primi elettori del dell’attuale sindaco Nicola Marino, ricandidato dal centro-sinistra locale.

Le liste per le prossime elezioni amministrative della città di Caserta che si svolgeranno domenica 03 e lunedì 04 ottobre sono state consegnate ufficialmente oggi sabato 04 settembre 2021 alle ore 12.00.

    “Ho scelto di sostenere Carlo Marino per premiare competenza al servizio della continuità politica!”

    “La vera novità nella coalizione del centro sinistra è la lista civica del Centro Democratico denominata ‘Origini’ – afferma l’avvocato – arricchita dalla fusione con la associazione “Radici Casertane” di Francesco Guida e Donato Tenga.”

    Come noto la lista Origini è nata su incipit regionale dietro la regia dello stesso avvocato Gian Piero Menditto che ha affidato il simbolo di Centro Democratico a Giovanna Maietta a cui ha fatto seguito la fusione con la associazione Radici.

    Tuttavia l’avvocato Menditto ha anche suggellato la candidatura di Francesca Benenati nella lista Noi Campani, sponsorizzato la candidatura del giovane avvocato Giovanni Tremante nella lista Insieme moderati per Caserta, inserito due candidati nella lista dei Socialisti e coordinato gli aspetti burocratici prima della presentazione delle liste.

    Un amore per la città tanto forte da mettere da farsi da parte per dare spazio a candidati giovani e ricchi di professionalità. Figlio di Domenico Menditto “Lello” storico esponente della politica casertana, l’avvocato ha dato un apporto fondamentale alla delineazione del quadro politico del centro-sinistra casertano.






    LEGGI ANCHE

    Tampona e fa cadere moto: automobilista denunciato. Ferito gravemente il centauro

    Il 57enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali a seguito di un incidente verificatosi nella serata del 19 febbraio scorso. Durante la...

    Pagani, sequestrata una fabbrica che riproduceva illegalmente prodotti della SSC Napoli

    Un ingente quantitativo di merce contraffatta sequestrata, tre lavoratori in nero denunciati Nell'ambito dell'intensificazione delle attività di contrasto alla contraffazione, la Guardia di Finanza di...

    Al Castello Medievale di Faicchio (BN) la fiaba più bella con la ‘Royal Family Experience’

    Esperienza immersiva "Royal Family" al Castello Medievale di Faicchio (BN) Il Castello Medievale di Faicchio ospiterà l'evento esclusivo "Royal Family Experience" il 24 e 25...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE