Cultura

Grande successo ieri per la prima serata del Villammare Festival&Friends

Premio alla carriera all’attore campano Sebastiano Somma nella prima serata del Villammare Festival&Friends



Villammare Festival&Friends Sebastiano Somma
Foto di archivio




Grande successo ieri per la prima serata del Villammare Festival&Friends. Un folto pubblico presente in piazza Portosalvo della piccola cittadina del Cilento ha applaudito ininterrottamente i primi ospiti della nota manifestazione.

Daria Scapitta, conduttrice della kermesse, ha annunciato i primi corti in gara ed ha accolto l’attesissimo attore campano Sebastiano Somma che ha ricevuto il Premio alla Carriera.

Protagonista del film “Destini” di Luciano Luminelli che ha ricevuto il Premio Esercenti Cinematografici Campani, Somma ha incantato il pubblico interpretando la celebre canzone napoletana Era de maggio.

Questa sera arriverà a Villammare la Musa di Fellini, Sandra Milo. L’attrice di successo presenterà “Free – Liberi”, film diretto da Fabrizio Maria Cortese (presente durante la serata) in anteprima nazionale al Villammare Film Festival e il 26 Agosto uscirà in tutte le sale italiane.

La pellicola racconta la storia di cinque anziani romani, tutti ospiti nella stessa casa di riposo. Trascorrono le loro giornate tutte nello stesso modo, annoiati dalla routine e delusi dai familiari, che non vedono spesso e da cui non ricevono affetto.

Un giorno decidono di intraprendere una fuga per viaggiare fino in Puglia e raggiungere Salerno. Quest’avventura ha inizio, quando una di loro, Mirna (Sandra Milo), donna di origine serba, giunta in Italia per sfuggire alla violenza delle guerre jugoslave, decide di ricongiungersi con il suo vecchio amore. L’uomo di nome Dragomir (Antonio Catania) è ricercato dalle forze dell’ordine e dato ormai per morto da diverso tempo. In realtà, Mirna sa che il suo amato è ben nascosto nel Salento, dove vive da oltre dieci anni.

I quattro compagni di vecchiaia, l’ex trader Rocco (Ivano Marescotti), suo fratello Luchino (Enzo Salvi), un cuoco maniacale, l’ex capitano Antonio (Babak Karimi) e la cantante cardiopatica Erica (Corinne Clery) decidono di aiutare la loro amica nella sua avventura amorosa e si uniscono a lei in questo viaggio on the road. I cinque sono convinti che l’incontro con Dragomir darà una svolta alle loro vite, ma riusciranno gli arzilli anziani nell’impresa?

Inoltre, durante la serata si darà ampio spazio a grandi registi di cinema e dello spettacolo con la presenza del regista e drammaturgo Claudio Insegno. Tutto firmato dalla direzione artistica di Andrea Axel Nobile.

Google News

Premio Ischia: riconoscimento all’attivista afghana Zahra Ahmadi

Notizia precedente

Al Palazzo Mediceo di Ottaviano arrivano satira e cabaret

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..