Premio Ischia: riconoscimento all’attivista afghana Zahra Ahmadi

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il 3 e 4 settembre, nell’ambito del Premio Ischia, l’attivista afghana Zahra Ahmadi ritirerà il riconoscimento assegnato dalla Fondazione Giuseppe Valentino e da Culturae Italia.

La 32enne Zahra Ahmadi è impegnata coraggiosamente da tempo nella difesa dei diritti femminili in Afghanistan, già in passato è stata oggetto di minacce di morte da parte dei talebani.

Sabato 14 agosto, prima di lasciare Kabul, l’attivista ha partecipato a una manifestazione contro l’avanzata dei talebani in direzione della capitale afghana, ma, dopo l’ingresso dei miliziani nella capitale, si è dovuta nascondere in un appartamento e il giorno successivo, grazie ad un ponte aereo organizzato dalla Farnesina, è riuscita a lasciare il Paese.

    Ha perso la casa, i suoi affetti ma continua le sue battaglie in difesa dei diritti. “Abbiamo da subito raccolto l’appello di aiuto di Zahra Ahmadi– dice Angelo Argento, presidente di Culturae Italia-, e ci siamo prodigati per salvare lei e 5 altri suoi compatrioti in grave pericolo di vita. La Cultura ha senso se salva vite.”

    E il suo coraggio le varrà  il Premio Culturae Italia 2021 per i diritti umani.

     



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    Disoccupati di Napoli in festa: firmato un accordo per il lavoro

    Napoli. Momento di grande festa in Piazza Municipio a Napoli, dove oggi è stato firmato un protocollo d'intesa volto a sbloccare la situazione dei disoccupati di lunga durata. Il protocollo, siglato dal sottosegretario al Lavoro e alle politiche sociali Claudio Durigon, dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e dalla...

    Napoli, scossa di terremoto in diretta durante il Tg Regionale

    Una nuova serie di scosse di terremoto ha interessato l'area dei Campi Flegrei e la città di Napoli nel tardo pomeriggio di oggi. Le scosse, iniziate alle 19:51, si sono susseguite per circa un'ora, con l'ultimo evento registrato intorno alle 20:10. La prima scossa di magnitudo 3.5, è stata avvertita...

    CRONACA NAPOLI