Roma. Infastidito perché invitato a indossare la mascherina per entrare nel supermercato, ha avuto una lite con l’addetto alla sicurezza del punto vendita. In un primo momento l’uomo se ne è andato, ma poco dopo è tornato armato ed ha sparato un colpo di pistola contro il vigilante che, fortunatamente, non è stato colpito.

L’episodio è avvenuto attorno alle 20 di venerdì sera a Finocchio, borgata alla periferia di Roma.

Il proiettile ha infranto una delle vetrate del supermercato. Secondo quanto raccontato dall’addetto alla sicurezza, l’aggressore, che si è poi dato alla fuga, è un italiano e non un cliente abituale.

LEGGI ANCHE  Grande successo ieri per la prima serata del Villammare Festival&Friends

Sull’episodio indaga la polizia del commissariato Casilino che ha acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza.


Altro Italia

Google News


Ti potrebbe interessare..