napoli



Napoli, nella notte i carabinieri hanno inseguito tre persone in sella a uno scooter. Il 15enne aveva tra le mani una pistola, era a salve. Denunciato

I carabinieri della Stazione di Ponticelli hanno denunciato a piede libero un 15enne di Barra già noto alle forze dell’ordine per furto e rapina.
Sono quasi le 4 del mattino e i militari notano 3 persone in sella a uno scooter. Uno di questi è armato di pistola. Parte l’inseguimento che dura poche centinaia di metri – a via Bronzi di Riace.

[the_ad_group id=”289023″]

[the_ad_group id=”289025″]

I 3 abbandonano il mezzo e fuggono a piedi ma i Carabinieri non si arrendono e continuano nelle ricerche. Lo scooter, poi sequestrato, era stato rubato a Ercolano. Poco distanti, a terra, 2 caschi e 1 passamontagna. I carabinieri perlustrano la zona a piedi e scovano il ragazzo.

LEGGI ANCHE  Napoli, in piazza il wedding: 'Meno matrimoni, ora date certe'

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, minacciato il pizzaiolo di Forcella: aveva redarguito un ragazzo che urinava in strada

Era nascosto in un cespuglio e indossava ancora il casco. Tra le mani una pistola – poi risultata a salve ma senza il tappo rosso. Solo il sangue freddo dei Carabinieri ha evitato una possibile tragedia. I militari hanno bloccato il ragazzo e condotto in caserma. Il 15enne è stato denunciato ed affidato a sua madre.


Google News

Napoli, minacciato il pizzaiolo di Forcella: aveva redarguito un ragazzo che urinava in strada

Notizia precedente

Los Angeles, l’assassino di Robert F. Kennedy libero dopo 53 anni

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..