Cronaca Giudiziaria

Lady camorra Maria Licciardi anche il gip di Napoli conferma l’arresto

L’avvocato di #MariaLicciardi annuncia istanza al Tribunale del Riesame dopo la conferma dell’arresto da parte del gip di #Napoli



maria licciardi




Il gip di Napoli Linda D’Ancona ha confermato il decreto di fermo della Dda ed emesso una misura cautelare in carcere nei confronti di Maria Licciardi.

La donna, 70 anni compiuti a marzo, è ritenuta dagli inquirenti a capo dell’omonimo clan fondato dal defunto fratello Gennaro detto a’ scigna ed elemento di vertice del cartello malavitoso denominato “Alleanza di Secondigliano”.

Maria Licciardi,  Lady camorra, e’ stata sottoposta a fermo dal Ros all’alba dello scorso 7 agosto, nell’aeroporto romano di Ciampino, mentre di accingeva a partire per Malaga. La decisione del giudice di Napoli risale allo scorso 18 agosto.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Lady camorra Maria Licciardi fece votare un politico alle Regionali del 2020

Il 9 agosto il gip di Roma aveva convalidato il fermo emesso dalla Procura di Napoli che ipotizza nei confronti di “lady camorra”, i reati di associazione di tipo mafioso, ricettazione di denaro di provenienza illecita e turbativa d’asta. Il legale della Licciardi, l’avvocato Edoardo Cardillo, ha annunciato una istanza di riesame presso il Tribunale della Libertà.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, Maria Licciardi voleva andare in Spagna. TUTTE LE ACCUSE

 

Google News

Al via la sesta edizione del ‘Taurasi Film Fest’

Notizia precedente

Latitante del clan Mazzarella arrestato nella notte a Barcellona

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..