se avessi te



A quindici anni di distanza dal successo di “Mater natura“, opera prima del regista partenopeo Massimo Andrei, esce per Joseba Publishing – da oggi in tutti gli store digitali – “Se avessi te” in versione remix: il brano della violinista H.E.R., colonna sonora del pluripremiato film a tematica LGBT presentato al Festival di Venezia nel 2005.

Tra suggestioni languide e autoanalisi spietate, la pellicola omaggiava l’amore, quello impossibile, nella forma di un desiderio che non trova mai completo appagamento: tra gli interpreti ricordiamo Vladimir Luxuria, Mariapia Calzone e Valerio Foglia Manzillo.

Abbandonate le più raffinate sonorità pop della versione originaria, ecco che arriva una sferzata marcatamente elettronica a dare alla canzone “Se avessi te” una veste più grintosa, grazie al prezioso contributo di due producer, Giovanni La Tosa e Eugene (Eugenio Valente).

Gli stessi al momento sono all’opera per la realizzazione di un più ampio progetto di cui il brano fa da primo importante tassello: una serie di riedizioni dei più grandi successi di H.E.R. che andranno a comporre un mini Ep dal titolo “Macchina per canzoni“, in uscita entro la fine dell’anno per Joseba Publishing diretta da Gianni Testa.

LEGGI ANCHE  Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

 


Google News

‘Il Giardino di Alice’ al ‘Parco di Villa d’Ayala’ a Valva

Notizia precedente

Covid in Campania, 261 casi e sette morti. Aumentano i ricoveri

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..