santa maria capua vetere

La vittima dell’incredibile tragedia è una giovane disabile di 34 anni di Santa Maria Capua Vetere: era in compagnia dei genitori

______________________________

Santa Maria Capua Vetere. Giovane disabile muore davanti ai genitori mentre mangia un panino all’esterno di una rosticceria.

La tragedia si è consumata nella serata di ieri in via Galatina. La giovane donna di 34 anni, con problemi di deambulazione, era in compagnia di genitori per una passeggiata come ogni sera. I tre si erano fermati in una rosticceria per comprare qualcosa da mangiare. La giovane si è sentita male mentre mangiava il panino.

LEGGI ANCHE  Campania da oggi zona rossa: cosa accade e cosa si può fare

Un medico che era presente tra i clienti del locale di via Galatina a Santa Maria Capua Vetere è accorso in aiuto e le ha praticato il massaggio cardiaco in attesa dei soccorsi che erano stati allertati.

Purtroppo quando è arrivata l’ambulanza il personale non ha potuto fare altro che constatare il decesso della sfortunata 34enne. A nulla sono valsi i tentativi del medico di rianimarla.


Di La Redazione

Ti potrebbe interessare..