Alto Impatto a Torre Annunziata

Droga nascosta sul tetto del teatro san Francesco di Paola è stata recuperata dai carabinieri nel corso di un servizio Alto Impatto a Torre Annunziata con arresti e denunce

nel corso di un servizio Alto Impatto a Torre Annunziata è stato recuperato un borsello contenente 12 grammi di cocaina nascosto sul tetto del teatro San Francesco di Paola a largo Grazie.

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata insieme a quelli del Reggimento Campania hanno setacciato le strade della città e dei comuni limitrofi.

62 persone identificate, 27 veicoli controllati e diverse perquisizioni nel corso del servizio Alto Impatto a Torre Annunziata.

Durante le operazioni è finito in manette – in forza a un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli – Angelo Renato, 62enne di Boscoreale già noto alle forze dell’ordine. L’uomo dovrà scontare 6 anni di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti.

Analoga sorte per Antonio Gagliardi, 53enne di Trecase già noto alle forze dell’ordine. L’arrestato, su disposizione del tribunale di Torre Annunziata, dovrà scontare 5 mesi di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale.

LEGGI ANCHE  Napoli, fermati i tre bombaroli di Ponticelli

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Gare in moto a Scampia: scatta l’inchiesta

Nel corso delle perquisizioni nel quartiere “Rione Carceri”, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un borsello con all’interno 12 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento. La “merce” è stata trovata dai militari sul tetto del teatro San Francesco di Paola a largo Grazie


Di Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca