Napoli, inseguito e catturato in

Sabato mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Arenaccia sono stati avvicinati da un passante che ha raccontato di aver visto una persona in sella a un motoveicolo aggirarsi con atteggiamento circospetto tra le auto in sosta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Rapina al supermercato: 24enne tradito dalle immagini

I poliziotti l’hanno rintracciato in via Zara ma l’uomo, alla vista degli agenti, si è dato alla fuga imboccando la in direzione di Fuorigrotta e, dopo un lungo inseguimento, è stato bloccato all’altezza dell’uscita “Camaldoli”.

arresto polizia

Foto di repertorio

Durante le fasi dell’identificazione, gli operatori hanno notato che i tratti somatici del fermato corrispondevano a quelle dell’autore di una rapina di un cellulare commessa lo scorso 31 maggio in via Arenaccia ai danni di una donna.

Gli agenti, grazie alle immagini di videosorveglianza cittadina e alle descrizioni della vittima, hanno l’uomo, Salvatore Russo, 44enne napoletano con precedenti di polizia, a fermo di p.g. che ieri è stato convalidato dall’Autorità giudiziaria.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..