Campania superati 6 milioni di vaccini
______________________________

Ci sono molti quartieri di Napoli dove la vaccinazione degli abitanti raggiunge appena il 40%. Una situazione che crea pericolo per tutti ma anche preoccupazione a livello epidemiologico.

L’allarme è stato lanciato dall’Asl Napoli 1 Centro che spiega: “A Napoli solo il 61% dei residenti ha scelto di aderire alla campagna vaccinale”. I quartieri dove la copertura vaccinale con prima dose è sotto il 40% sono Scampia, Miano, San Pietro a Patierno, Barra, San Giovanni a Teduccio, San Lorenzo, Pendino e Mercato. In tutti gli altri quartieri cittadini la percentuale si assesta tra il 40 e il 59%.

tir mobile vaccini

E per questo che l’Asl Napoli 1 centro parla di “campagna vaccinale a doppia velocità” evidenziando da un lato “il dato importante” dei vaccinati tra quanti hanno scelto di aderire alla campagna vaccinale e la percentuale di aderenti sul totale della popolazione residente.

“Un approfondito studio della copertura vaccinale con prima dose stratificata per classe di età e quartiere di residenza – spiega la Asl – ha evidenziato infatti una sensibile differenza tra quartieri di Napoli, ed è proprio per questo che già dai prossimi giorni il centro vaccinale itinerante dell’Asl Napoli 1 Centro sarà presente nei quartieri nei quali l’adesione risulta sotto il 40% per invitare all’adesione ed effettuare l’immediata somministrazione”.

vaccini pfizer

I quartieri dove la copertura vaccinale con prima dose è sotto il 40% sono Scampia, Miano, San Pietro a Patierno, Barra, San Giovanni a Teduccio, San Lorenzo, Pendino e Mercato. In tutti gli altri quartieri cittadini la percentuale si assesta tra il 40 e il 59%.

LEGGI ANCHE  Violenze in carcere, libero l'agente arrestato per errore
IN CAMPANIA ARRIVANO OGGI 300MILA DOSI DI PFIZER

Intanto arriva oggi in Campania la spedizione settimanale di vaccini da Roma, con 300.000 dosi di Pfizer. Resta questa la quota al momento destinata alla Regione, nonostante il governatore De Luca abbia chiesto un aumento visto che la somministrazione si sta allargando ai giovani, parte della popolazione che in Campania e’ piu’ abbondante che in altre Regioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Ripartono i richiami dei vaccini in Campania e giovedì nuovo Open day

I Pfizer da oggi verranno usati per le prime dosi agli under 60, i richiami ma anche le seconde dosi per chi ha meno di 60 anni e aveva fatto Astrazeneca alla prima somministrazione. Ieri, invece, e’ stato completato l’arrivo in Campania della spedizione di vaccini Moderna, in 44.000 dosi questa settimana.


Di La Redazione

Coldiretti Campania Mozzarella più taroccato nei supermercati russi’

Notizia Precedente

Nipotino morì in incidente stradale: processo allo zio

Prossima Notizia


Altro FlashNews


Ti potrebbe interessare..