comune castel volturno
comune castel volturno

Momenti di paura e di tensione stamane al per un .

All’ è stato rinvenuto un pacco sospetto. Gli intervenuti sul posto hanno trovato una scatola ma mancava la carica esplosiva.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Uccise la sorella per l’onore della cosca: arrestato il figlio del boss

L’ordigno rudimentale era stato piazzato sul davanzale della finestra dell’. Una scatola con fili elettrici che fuoriuscivano con all’interno un telefono cellulare, che doveva fare da innesco, mancava però la carica esplosiva.

Gli della Compagnia dei carabinieri di Caserta intervenuti dopo la segnalazione hanno agito in breve tempo facendo tirare un sospiro di sollievo a tutti.

carabinieri amtisabotaggio

carabinieri amtisabotaggio

A rivendicarne il gesto, M. M., ultra settantenne candidato più volte alla carica di sindaco con il Partito Sociale Italiano. Intercettato dai carabinieri della stazione di Castel Volturno è stato condotto in caserma. L’uomo e’ stato denunciato  per procurato allarme. Ha spiegato di aver voluto vendicarsi del fatto di non essere stato ascoltato dal Comune per alcune richieste fatte da tempo.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..