assalto fallito a un portavalori

Nove banditi sono entrati in azione sulla A1 in provincia di Modena. Hanno incendiato due auto e poi ha cosparso di chiodi la carreggiata per coprirsi la fuga

______________________________

Assalto fallito a un portavalori, intorno alle 20.20, nel tratto dell’Autostrada A1 tra Modena e Valsamoggia, in direzione di Bologna ma nel territorio della provincia di Modena.

Nessuno dei coinvolti nell’assalto a un portavalori sull’A1 e’ rimasto ferito e l’incendio provocato dai rapinatori e’ stato spento.

Lo fa sapere Autostrade per l’Italia, che e’ al lavoro per la bonifica del tratto. La Polizia stradale sta facendo i rilievi.

assalto fallito portavalori

I rapinatori, che dovrebbero essere in nove, tutti armati, sono fuggiti verso Bologna su due auto bianche, cospargendo la carreggiata di chiodi. dalle immagini diffuse sui social si notano mezzi incendiati.

Durante l’azione i malviventi hanno esploso alcuni colpi con delle armi lunghe. Quindi, per creare un diversivo e impedire l’accesso al tratto interessato dalla rapina, ha minacciato con le armi almeno due automobilisti, costretti a scendere dalle loro auto alle quali e’ stato appiccato il fuoco. Quindi hanno costretto due camionisti a intraversare i loro mezzi per bloccare definitivamente gli accessi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: L’Aifa da l’ok alla vaccinazione mista per gli under 60

Il tratto di autostrada interessato è stato chiuso, con lunghe code in entrambe le direzioni, e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale di Autostrade per l’Italia, i soccorsi sanitari e la Polizia stradale, che ora è impegnata nelle ricerche dei malviventi dell’assalto fallito al portavalori.

LEGGI ANCHE  Concorsone Regione Campania, “esclusi nonostante le promesse di De Luca. Scendiamo in piazza”
IL RACCONTO DEI TESTIMONI SOTTO CHOC

Testimoni hanno sentito alcune esplosioni e alcuni spari, ma nonostante la concitazione del momento non ci sono stati feriti. Si e’ levata una colonna di fumo visibile da alcuni chilometri di distanza, il tratto di autostrada e’ stato chiuso in entrambe le direzioni per consentire i soccorsi, la bonifica e i rilievi della polizia stradale. Il traffico e’ stato deviato lungo la via Emilia. Immediatamente, anche per il timore che fosse successo qualcosa di piu’ grave, e’ stato fatto levare in volo anche l’elicottero del 118, con le ambulanze di supporto, ma nessuna delle persone coinvolte e’ rimasta ferita durante l’assalto.

I rilievi della Polizia stradale e le testimonianze sia dei vigilanti che erano a bordo del furgone, sia degli automobilisti e dei camionisti che sono stati minacciati dalla banda, saranno determinanti per ricostruire nel dettaglio la dinamica dell’assalto e per raccogliere elementi per individuare i colpevoli.


Di La Redazione



Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca