Alitalia: vertice a Palazzo Chigi per la nuova compagnia di bandiera ITA

SULLO STESSO ARGOMENTO

Alitalia: vertice a Palazzo Chigi per la nuova compagnia di bandiera ITA

ITA, Italia Trasporto Aereo, sarà la nuova compagnia aerea nazionale. Da ottobre 2021 sostituirà Alitalia, nel rispetto delle richieste di discontinuità avanzate dall’Unione europea e ribadite ieri 29 giugno a Palazzo Chigi.

Tra i principali nodi da sciogliere indicati dalla Commissaria europea per la concorrenza Margrethe Vestager, vi è il parere contrario espresso in merito alla conversione dei biglietti acquistati e non rimborsati da Alitalia in voli ITA.
L’Unione europea ha infatti avvertito che convertire i biglietti Alitalia in titoli di viaggio della nuova compagnia non rispetterebbe il principio di discontinuità economica tra le due società.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Alitalia riprende il collegamento diretto Roma-New York

    Questione non di poco conto se si considera che vi potrebbe essere la decisione dell’Antitrust UE di richiedere la restituzione di 1,3 miliardi di euro di prestiti ponte erogati nel 2017 e 2019, a fronte di una probabile violazione della normativa in materia di aiuti di stato. Assicurare una discontinuità economica tra le due società, quindi, eviterebbe pesanti ricadute sulla nuova compagnia ITA, che rischierebbe da subito di partire con un bilancio in grave perdita.

    alitalia

    Una soluzione proposta nella riunione di ieri a Palazzo Chigi che andrebbe in contro a quanto evidenziato dall’Unione consiste nella creazione di un fondo ad hoc con risorse sufficienti per consentire ai passeggeri di richiedere un rimborso e scegliere la compagnia aerea con cui viaggiare.

    Oggi, 30 giugno, si terrà un incontro tra la Commissaria Margrethe Vestager, il ministro dell’Economia Daniele Franco e il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, in cui i membri del Governo sottoporranno ufficialmente all’Europa le modalità per la creazione della nuova compagnia di bandiera.

    Marco Barbato


    Torna alla Home


    Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

    Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

    Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

    Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

    Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

    “Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

    Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

    Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE