Una con palloncini, musica, buffet e nessuna mascherina e distanziamento sociale.

La festa all’interno di un locale nei Quartieri Spagnoli a Napoli è stata interrotta la scorsa notte dall’intervento della Polizia di Stato. Gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti su disposizione della Centrale operativa per una segnalazione di schiamazzi e provenienti da un locale in .

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

Gli agenti, una volta entrati nella struttura posta al di sotto della sede stradale in uno spazio angusto, hanno trovato una sala allestita con palloncini, tavoli da buffet, una consolle musicale e hanno sorpreso numerose persone che stavano partecipando ad una e che, alla loro vista, hanno tentato di allontanarsi.

I poliziotti hanno identificato 21 persone e le hanno multate per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché trovate fuori dal proprio domicilio senza valida motivazione. Il titolare del circolo, un 49enne peruviano, è stato multato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 ed è stata disposta la chiusura per 5 giorni della struttura.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..