napoli

Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Cupa Lettieri un uomo in sella a un motociclo che, alla loro vista, si è dato alla fuga.

Ne è nato un inseguimento terminato in via Al Chiaro di Luna dove l’uomo è stato bloccato nei pressi della sua abitazione. Nell’appartamento, dove era presente anche la moglie, i poliziotti hanno rinvenuto 10 plancette e 30 stecche di marijuana per un peso complessivo di oltre 1,200 kg, un involucro con 20 grammi circa di cocaina, un involucro contenente 1,56 grammi di hashish, 1090 euro, un bilancino di precisione, 3 coltelli e un sistema di video sorveglianza con 2 telecamere che inquadravano la porta di ingresso.

LEGGI ANCHE  Lo Smi Napoli chiede le dimissioni del responsabile del 118

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, in giro durante il coprifuoco: denunciata pregiudicata con tre amiche

PUBBLICITA'

C.A., 38enne di San Giorgio a Cremano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a Pubblico Ufficiale, mentre la donna, A.I.,36enne napoletana con precedenti di polizia, è stata denunciata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; inoltre, l’uomo è stato sanzionato poiché privo di patente di guida perché revocata e perché viaggiava su un motoveicolo sprovvisto di copertura assicurativa.


Di La Redazione


Ti potrebbe interessare..