google news

Italia svogliata vince 2-0 in Bulgaria

La squadra di Mancini in gol con Belotti su rigore nel primo tempo. Poi raddoppia Locatelli con un gran gol su assist di Insigne

    L’Italia a Sofia conquista altri tre punti pesanti nella qualificazione ai Mondiali del Qatar, battendo la Bulgaria 2-0, grazie al rigore realizzato al 43′ da Belotti e al gol di Locatelli all’82.

    Dopo il buon esordio sull’Irlanda del Nord, trova il 24esimo risultato utile consecutivo. Mancini per l’occasione perde Berardi e Chiellini, non al meglio, per cui rilancia Chiesa e Acerbi, mentre a centrocampo schiera Barella con Sensi e Verratti. A sinistra Spinazzola è preferito a Emerson mentre davanti Immobile lascia spazio a Belotti. Sul fronte opposto Petrov cambia modulo rispetto alla gara persa con la Svizzera e passa al 3-5-2 rivoluzionando centrocampo e attacco. Per la Nazionale azzurra è il primo successo in Bulgaria dove non aveva mai vinto, dopo 4 pareggi e 2 sconfitte in 6 precedenti.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: La Regione Campania: no alle fake news sulla vaccinazione

    Gli uomini di Mancini nel primo tempo sono stati quasi costantemente (una sola parata di Donnarumma) nella meta’ campo bulgara, senza però creare molto. Manovra lenta che si e’ infranta contro il muro degli avversari, limitati tecnicamente. Con i cambi nella ripresa la regia e’ passata a Locatelli. Belotti avrebbe potuto segnare il secondo gol (palo a porta vuota). Lo ha realizzato invece Locatelli, appena entrato. I gol saranno importanti per la qualificazione. La Bulgaria non e’ quindi piu’ terra stregata per l’Italia che non solo ha spezzato la tradizione negativa senza vittorie, ma ha continuato con un’altra vittoria il cammino verso il Qatar. E’ anche stata incrementata la serie di partite vittoriose e quella senza sconfitte e’ arrivata a 24 gare. Ora sono 558′ i minuti senza gol subiti.

     

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV