Mondragone muore la preside dopo il ricovero per covid

SULLO STESSO ARGOMENTO

Mondragone muore la preside dopo il ricovero per covid

Grave lutto nel mondo della scuola in provincia di Caserta. E’ morta Lucia Razzino, preside della scuola media “Buonarroti-Vinci” di Mondragone.

La dirigente scolastica era stata ricoverata presso l’ospedale ‘Sant’Anna e San Sebastiano’ di Caserta dopo essere risultata positiva al Covid-19. Le sue condizioni di salute sono precipitate nel giro di poche ore a causa del maledetto virus ed il suo cuore ha smesso di battere in mattinata.

La preside Razzino era da anni alla guida dell’istituto “Buonarroti-Vinci”; sarebbe andata in pensione a settembre del 2021 e aveva già in programma una serie di progetti per proseguire la sua apprezzata attività culturale a Mondragone.

    Il sindaco Virgilio Pacifico: “ Eravamo molto affezionati alla preside Razzino. Da anni era all’istituto ‘Buonarroti-Vinci’ e generazioni di alunni si sono formate sotto la sua guida. A nome mio e dell’amministrazione comunale esprimo il più sincero cordoglio, ricordando la figura professionale, morale e culturale della preside Razzino”.


    telegram

    LIVE NEWS

    Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

    Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto,...

    DALLA HOME

    Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

    Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto, spenta a soli 56 anni. Gaetano Di Vaio, produttore, attore, sceneggiatore e figura chiave del cinema napoletano degli ultimi vent'anni, si è spento dopo un grave incidente in scooter avvenuto la scorsa settimana. Nato a Piscinola, quartiere difficile di Napoli, Di...

    In Campania allarme scommesse: la diffusione tra i giovani

    Il primo posto per il gioco online in Italia è della Campania, che nel 2022 ha visto i cittadini spendere 10 milioni e 482.000 euro, pari a 1.874 euro a testa. Inoltre, la Campania è la prima regione italiana per conti online di gioco aperti, con oltre tre milioni di...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE