: il chiude gli e il

 

Limitare le occasioni di assembramenti di persone. Il sindaco di Scafati, nel Salernitano, Cristoforo Salvati, ha adottato misure per contenere il contagio sul territorio comunale che ha avuto un “preoccupante incremento esponenziale”, come si legge nella sua ordinanza. Da domani e fino al 22 marzo prossimi, chiuso al pubblico il centro comunale di raccolta dei rifiuti urbani di via Diaz, il cimitero di viale Della Gloria, e, “fatta eccezione solo per motivate ed urgenti situazioni previo appuntamento “, tutti gli , con esclusione di quelli del Protocollo, Stato Civile, comando di polizia municipale e degli uffici presso il cimitero.

Inoltre, chiuse anche le sedi comunali di via Melchiade – Palazzo Meyer e di via Diaz alle 17. Il primo cittadino ha inviato una nota al direttore sanitario del Dea di Nocera-Pagani-Scafati e al direttore generale dell’Asl Salerno per esprimere solidarieta’, apprezzamento e riconoscenza al personale sanitario del hospital di Scafati, “rispetto alla grave carenza di posti-letto e alle difficolta’ di gestione degli accessi al pronto soccorso, che determinano l’inevitabile incolonnamento delle ambulanze del 118 all’esterno del reparto”. Due giorni fa, proprio per la coda di ambulanze, i carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno svolto un controllo.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Ti potrebbe interessare..