Truffa anziana nel Casertano e le ruba tutti i risparmi: arrestato

Un colpo da 3500 euro. Secondo i carabinieri il 52enne agiva in modo seriale sfruttando le distrazioni delle vittime

google news
Boscotrecase, arrestata finta postina
Foto dal web

Si finge un venditore di icone sacre per entrare in casa di un’anziana e le ruba i risparmi: arrestato. Colpo da 3500 euro.

Secondo i carabinieri il 52enne agiva in modo seriale sfruttando le distrazioni delle vittime.

A Castello del Matese, un uomo di 52 anni, ha rubato tutti i risparmi di un’anziana donna dopo essersi introdotto in casa sua con un inganno.

L’uomo, napoletano, è stato arrestato dai carabinieri, mentre il suo complice è ancora ricercato. L’episodio in questione si riferisce al giugno del 2020, quando il 52enne, insieme al complice, bussò alla porta dell’anziana vittima del raggiro a Castello del Matese, nella provincia di Caserta: i due si qualificarono come venditori di immagini sacre, guadagnandosi la fiducia della donna e riuscendo ad entrare nella sua abitazione.

Mentre uno dei due distraeva l’anziana facendole visionare le immagini sacre, l’altro, dopo aver individuato il nascondiglio dei risparmi, se ne era impossessato indisturbato: circa 3.500 euro il denaro sottratto all’anziana.

Il 52enne, a 8 mesi di distanza dal furto, è stato individuato dai carabinieri, che hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere: l’uomo è attualmente già detenuto nel carcere di Poggioreale per reati analoghi.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Auto rubata a Saviano: denunciato 58enne di san Vitaliano

Denunciato un 58enne trovato a San Vitaliano sull'auto rubata a Saviano

Napoli, auto contro impalcature della Galleria Vittoria

Nessun ferito, le misure adottate dal Comune

Elezioni 2022, ecco tutti gli eletti nei collegi plurinominali in Campania

In Campania il M5Stelle legge 16 deputati e 8 senatori, Fratelli d'Italia elegge invece 4 deputati e 2 senatori

Prof ucciso a Melito: sospettato sentito in caserma

Il magistrato che sta conducendo le indagini sul prof ucciso a Melito sta interrogando un operatore scolastico della scuola della vittima e dove è stato ritrovato il corpo

IN PRIMO PIANO

Pubblicita