vaccino

Vaccino, Ursula von der Leyen: “Da Pfizer 600 milioni di dosi nel 2021”

In un tweet la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, scrive: “Stiamo lavorando con le aziende farmaceutiche per garantire che i vaccini vengano consegnati agli europei. BioNTech-Pfizer fornirà 75 milioni di dosi aggiuntive nel secondo trimestre dell’anno e fino a 600 milioni in totale nel 2021”.

Buone notizie anche sul frante Bayer: La multinazionale farmaceutica tedesca Bayer produrrà il Vaccino anti Covid messo a punto da CureVac a partire dal 2022. “Sono felice di annunciare che abbiamo i requisiti necessari per produrre il Vaccino anti Covid basato su Rna della CureVac”, ha affermato Stefan Oelrich di Bayer precisando che l’obiettivo e’ produrre 160 milioni di dosi nei primi 12 mesi. CureVac è un’azienda biotech tedesca.

PUBBLICITA'


Di Fabio Testa


Ti potrebbe interessare..