Nola, finto avvocato tenta di truffare la madre di un poliziotto: arrestato

Nola. Rientrando a casa, un poliziotto libero dal servizio, trova la madre molto agitata per aver ricevuto diverse telefonate da parte di un uomo che, spacciandosi per il figlio,  le chiedeva dei soldi. Il malvivente aveva chiesto all’anziana di consegnargli la somma di 5.000 euro che sarebbe servita per coprire un assegno bancario e che […]

google news
avellino latitante in albergo
Avellino arrestato latitante in albergo

Nola. Rientrando a casa, un poliziotto libero dal servizio, trova la madre molto agitata per aver ricevuto diverse telefonate da parte di un uomo che, spacciandosi per il figlio,  le chiedeva dei soldi.

Il malvivente aveva chiesto all’anziana di consegnargli la somma di 5.000 euro che sarebbe servita per coprire un assegno bancario e che a breve sarebbe passato un avvocato a ritirare il denaro per portarlo in banca.

A questo punto il figlio ha atteso con la madre l’arrivo del presunto avvocato e, dopo avergli aperto la porta, alle presentazioni, il poliziotto è stato aggredito dall’uomo che lo ha spinto più volte con forza contro un muro tentando la fuga; non senza difficoltà e dopo un breve inseguimento, il finto avvocato è stato bloccato in attesa dell’arrivo di una volante del Commissariato di Nola.

L’uomo, Salvatore Puccinelli, 72enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata truffa aggravata, resistenza, minacce a Pubblico Ufficiale e lesioni.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Meteo Napoli, ecco l’Ottobrata con tempo bello e mite

Meteo Napoli. una settimana di tempo stabile e mite, é ottobrata tempo di ritorno sulle spiagge e di passeggiate

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Toro fortunati oggi

Le previsioni dello zodiaco per oggi 2 ottobre

Nuovo crollo al cimitero, Maresca: “In 9 mesi nulla di fatto”

Il consigliere comunale di opposizione Catello Maresca critica i ritardi del comune di Napoli sulla vicenda dei crolli al cimitero di Poggioreale

Prof ucciso a Melito, il ricordo dell’amico su Fb: “Accoglieva il disagio sociale”

Il professore Raffaele Virgilio ha pubblicato ieri sera un commovente post sul gruppo Fb "Melito Futura". Il ricordo del suo migliore amico Marcello Toscano

IN PRIMO PIANO

Pubblicita