“Chi ci rappresenta deve farsi rispettare di piu’. In questi tre giorni ne ho viste di cotte e di crude.

Se una squadra italiana si permettesse di fare quello che ha fatto oggi il Granada, usciremmo su tutte le pagine dei giornali. Nel primo tempo si e’ giocato 17′ di tempo effettivo, nel secondo tempo non vi dico. Bisogna avere un po’ di rispetto, l’arbitro deve andare dai giocatori e dirgli che bisogna giocare. Non si puo’ rimanere fermi di continuo. L’arbitro deve farsi rispettare”.

Lo ha detto a Sky Sport l’allenatore del Napoli, Rino Gattuso, dopo l’eliminazione in Europa League con il Granada riferendosi alle continue perdite di tempo dei giocatori spagnoli nel corso della gara.

LEGGI ANCHE  Pusher beccato a spacciare in via Arenaccia a Napoli

“Abbiamo preso un gol assurdo tre contro uno in area. Poi non ricordo altre azioni del Granada. Bisogna essere orgogliosi ma anche rammaricati, perche’ nelle due partite abbiamo dimostrato che abbiamo qualcosa in piu’ di loro”. Ha continuato Gattuso. “Ce la siamo giocata uno contro uno in difesa. In questo momento bisogna avere piu’ gente piu’ disponibile e ritrovare entusiasmo e gioco – ha proseguito Gattuso -.Ho visto una squadra vogliosa di macinare gioco, abbiamo anche rischiato ma ce la siamo giocata. in questo momento bisogna recuperare energie, ritrovare gioco ed entusiasmo. Tra due giorni giochiamo di nuovo e abbiamo speso tanto. Bisogna continuare e aspettare quelli che tornano per darci una mano”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE  Calcio, Benevento: ufficiale arrivo difensore belga Foulon

“I giocatori vanno lasciati tranquilli, le scelte le faccio io e il primo responsabile sono io. La maglia è pesante, ci stiamo giocando qualcosa di importante ma dobboamo continiare a lavorare. Poi se quialcuno deve pagare sono io”, ha detto ancora Gattuso. Sulla rimonta in campionato, Gattuso ha detto: “Se non ci deprimiamo abbiamo ancora tanti punti a disposizione, dobbiamo guardare avanti e dare continuità”.

Infine il tecnico si e’ soffermato sui singoli: “Ghoulam? Oggi ci ha messo qualita’ e impegno. Ci puo’ dare una mano. Abbiamo bisogno di tutti. Mertens? L’ho visto meglio. Osimhen? Non dipende da noi, non e’ responsabilita’ del nostro dottore. Non so se sara’ a disposizione col Benevento, vediamo”, ha concluso Gattuso.




Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Covid, 15.746 nuovi casi in Italia: rapporto tamponi-positivi al 6,2%

Sono 331 i decessi, in calo rispetto ai 344 di ieri. Si conferma inoltre il calo della pressione sulle strutture...
Leggi tutto

Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

Leggero aumento dei casi nelle ultime 24 ore con 1854 nuovi positivi e 27 decessi
Leggi tutto

Pagelle Sampdoria-Napoli: Ospina salva gli azzurri

Gli azzurri conquistano i 3 punti grazie ad una super prestazione dell’estremo difensore ed un Fabian Ruiz ispiratissimo.
Leggi tutto

Barrese e San Giorgio si dividono la posta in palio, 1-1 al Caduti di Brema

Ripartito anche in Campania il calcio minore con un grande derby napoletano
Leggi tutto

Il Napoli espugna Marassi e resta in corsa Champions

La squadra di Gattuso vince per 2-0 contro la Sampdoria grazie ai gol di Fabian Ruiz (35’) e Osimhen (87’).
Leggi tutto

Napoli, era ai domiciliari ma continuava a spacciare: arrestato

In manette è finito il 35enne Gianluca Micillo, trovato con oltre mezzo chilo di hashish. nello stesso stabile sequestrati 425,400...
Leggi tutto

Riflettori della Prefettura di Napoli su Castellammare e Torre del Greco

Attenzioni sulle possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nei comuni. Vertice in prefettura
Leggi tutto

Napoli, droga nascosta nella cassetta delle lettere: arrestato

In manette è finito il 28enne Angelo Pinto: nella buca delle lettere recuperati 24 grammi di cocaina
Leggi tutto

Napoli, controlli sul Lungomare Caracciolo: 37 persone sanzionate

Operazione interforze: sanzionati anche due chioschi in via Caracciolo per aver effettuato vendita da asporto oltre le ore 18.00.
Leggi tutto

Boscoreale, droga e munizioni sequestrati al Piano Napoli

Determinante, per il rinvenimento dello stupefacente, l’operato di “Gero”, il pastore tedesco addestrato per la ricerca della droga
Leggi tutto

Salerno, sanzionati due ristoranti e a Nocera una palestra

Operazione di controllo interforze in tutta la provincia di Salerno con ben 130 persone sanzionate
Leggi tutto

Covid, festa di compleanno al Cardarelli per un ricoverato. IL VIDEO

All'uomo che non vede i familiari da 20 giorni i medici e gli infermieri del reparto covid gli hanno portato...
Leggi tutto

Le formazioni ufficiali di Sampdoria-Napoli: Gattuso punta su Osimhen

Gli azzurri sfideranno i blucerchiati per riprendersi subito dopo lo stop contro la Juventus; partita importante per restare in corsa...
Leggi tutto

Covid, muore l’ex presidente della provincia di Benevento

Claudio Ricci di 62 anni, era ricoverato all'ospedale Rummo di Benevento dal 29 marzo scorso
Leggi tutto

Infermiere napoletano muore in un incidente in Molise

La vittima di 46 anni era appena uscito dal turno di notte dall'ospedale Veneziale di Isernia
Leggi tutto

Arcuri indagato per peculato nell’inchiesta mascherine

L'inchiesta che riguarda l'ex commissario straordinario per l'emergenza Coronavirus, è quella della fornitura di mascherine cinesi
Leggi tutto

Incidente mortale di Qualiano: il guidatore arrestato per omicidio stradale

Domenico Fragalà è stato posto agli arresti domiciliari dopo la visione dei filmati delle telecamere della zona.
Leggi tutto

Si ribaltano con l’auto: muore 16enne, feriti i due amici

Tragedia della strada nella notte a Qualiano. La vittima si chiamava Gennaro Nappa, feriti i due amici Domenico Fragalà, 19...
Leggi tutto

Napoli, pistola pronta a far fuoco e 2 chili di droga sequestrati al rione Traiano

Controlli dei carabinieri in via Catone. La droga era nascosta nei bidoni per l’immondizia e all’interno di alcuni tubi di...
Leggi tutto

Muore in ospedale parroco della provincia di Caserta

Don Pietro De Felice, 65 anni, è spirato ieri sera nell'ospedale di Caserta. Era originario di Casagiove
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..