Ottaviano, ordinanza del sindaco: scuole medie e superiori continuano la didattica a distanza

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ottaviano, ordinanza del sindaco: scuole medie e superiori continuano la didattica a distanza

Con l’ordinanza numero 7 del 2021, il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso ha disposto che da lunedì 1 febbraio le scuole medie e le scuole superiori di Ottaviano continueranno a stare in dad (didattica a distanza), in attesa di una nuova calendarizzazione delle aperture che avverrà nei prossimi giorni.

Di conseguenza, faranno lezione in presenza unicamente i servizi educativi per l’infanzia, le scuole per l’infanzia e l’intero ciclo della scuola primaria, come è avvenuto finora.

Spiega il primo cittadino “Come sempre succede quando si tratta di scuola, non prendiamo decisioni a cuor leggero: ci siamo confrontati a lungo con l’Unità di crisi comunale, con l’assessore all’istruzione Virginia Nappo, con i dirigenti scolastici. Temiamo che la gestione degli assembramenti possa essere particolarmente complicata e abbiamo chiesto alla Protezione civile regionale ulteriore personale da aggiungere ai nostri agenti di Polizia municipale e ai nostri volontari di Protezione civile per i controlli fuori ai plessi. Stiamo aspettando una risposta, nel frattempo si continua con la dad”.






LEGGI ANCHE

A Villa Literno sequestrato un allevamento bufalino in condizioni ambientali orribili

In seguito a un servizio di controllo interforze denominato "Action Day," coordinato dalla Questura di Caserta per la prevenzione e il contrasto dei roghi...

Incidente sulla Statale sannitica: muore 24enne

Incidente mortale sulla Statale Sannitica Nord: giovane di 24 anni perde la vita. Nella mattinata odierna, i carabinieri appartenenti alla compagnia di Caivano sono intervenuti...

Viva Caporetto, il singolo di Nino Bruno che anticipa l’album UTOPIA-IA-O

Nuovo singolo di Nino Bruno e le 8 Tracce anticipa l'album UTOPIA-IA-O Il secondo singolo di Nino Bruno e le 8 Tracce, intitolato "Viva...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE