Napoli, murale abusivi, Napoli, murale abusivi. Europa Verde: ‘Basta distinguo. Tutte le opere della criminalità devono essere cancellate o abbattute’


Il Comune di Napoli interviene su murale dei baby : uno sarà rimosso, l’altro sarà promessa ad opera d‘arte autorizzata. Europa Verde: “Situazione grottesca ed assurda. Che il Prefetto intervenga nuovamente: se nessuno vuole rimuovere quel murale ci pensiamo noi assieme ai cittadini.”

Dopo pressanti richieste, il Comune di Napoli si è mosso per intervenire in qualche modo sulla questione dei che inneggiano la malavita e l’illegalità. Dopo che si è pronunciato l’arco costituzionale sull’argomento, e dopo risposte al Prefetto da parte del Comune di Napoli, finalmente due assessori hanno portato in giunta il problema.

Si è deciso di iniziare a lavorare, con troppa calma e in modo tardivo, a due ordinanze, una che elimina il murale e l’altra no. Quello che non sarà eliminato diventerà oggetto di un’azione, promossa dalla famiglia del rapinatore con comitati di quartiere, associazioni e altri enti non ben precisati, per trasformarlo in un’opera d’arte che, questa volta, sarà dotata di tutte le autorizzazioni, e quindi pienamente legale.

“Pensiamo che questa situazione stia assumendo dei toni grotteschi e preoccupanti. Un murale, inno alla e alla malavita, realizzato in maniera completamente fuori legge e abusiva, dovrà diventare un inno a non si sa cosa, per mano della famiglia di un ragazzo che ancora minorenne è stato ucciso perché già rapinava. Invito il Prefetto a intervenire nuovamente, stavolta su questa scriteriata ordinanza, emanata da un ente pubblico, e chiediamo nuovamente, pubblicamente l’autorizzazione al Questore ad andare personalmente, insieme a un gruppo concittadini volontari, onesti e perbene, a eliminare quello che di fatto a tutti gli effetti è un abuso e per il quale non capiamo questa difficoltà ad intervenire con forza e con determinazione da parte del Comune di Napoli. È come se qualcuno venisse a casa nostra a dipingere una parete della cucina, disegnando il volto di un delinquente e chiedessimo l’autorizzazione a noi stessi per rimuoverla e re-imbiancare la parente. Anzi, come se ci venisse in mente di chiedere alla famiglia del rapinatore, che ha fatto realizzare il murale abusivo in casa mia, di organizzare un comitato (non si capisce con chi) per farla diventare da opera abusiva in una presunta opera d’arte. Tutte le opere e gli abusivi dedicati a criminali e camorristi vanno rimossi e basta. Senza pericolose distinzioni politiche. Per noi non si media sulla legalità”. Hanno dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco emiolio Borrelli e Fiorella Zabatta, dell’esecutivo nazionale dei Verdi.



Cronache Tv



Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli, sequestrate al porto 100 tonnellate di rifiuti speciali

Il sito di stoccaggio illegale si trovava in un piazzale utilizzato da una società per sosta e movimentazione di container
Leggi tutto

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 9 marzo
Leggi tutto

Vaccini, in arrivo oltre 80mila dosi in Campania

La Regione ha infatti somministrato 489.900 dosi sulle 534.515 ricevute, quindi il 91,7%.
Leggi tutto

Femminicidio a Faenza: la vita di Ilenia spezzata per 20mila euro e un’auto

La confessione davanti al Gip del killer assoldato dall'ex marito della vittima, ma il mandante non cede
Leggi tutto

Covid, 100mila morti in Italia: tra i peggiori del mondo

Im premier Draghi: "Ogni vita conta, non lasciare nulla di intentato"
Leggi tutto

Ecco come si moriva nella Rsa: nessun dispositivo anti-covid e anziani ‘depositati’ nella morgue

Stamane sono stati arrestati i titolari: Nicola Ramagnano di Marsicovetere e Romina Varallo di Polla
Leggi tutto

Napoli, controlli al Vomero: identificate 350 persone

Operazione interforze nelle zone della “movida”, in via Luca Giordano, via Scarlatti, piazzetta Fuga, via Falcone e ai giardini Nino...
Leggi tutto

Ragazzini lanciano arance contro ambulanza: il mezzo va fuori strada

E' accaduto a Caserta. Il mezzo di soccorso ha impattato contro il guardrail ed è inutilizzabile. Caccia ai teppisti
Leggi tutto

Napoli, intervento a Ghoulam perfettamente riuscito

Il terzino algerino si è operato quest’oggi a Villa Stuart per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Leggi tutto

Napoli, si è dimesso l’assessore alla Cultura, Eleonora de Majo

"Sono stata attaccata dal segretario della Lega, Matteo Salvini, e perseguitata sui social network per mesi dai suoi seguaci leghisti"
Leggi tutto

Napoli, Milik scrive a Ghoulam: ‘Forza amico mio’

 "Forza amico mio!". Questo il messaggio che Arek Milik ha mandato su Instagram all'ex compagno di squadra Faouzi Ghoulam
Leggi tutto

Covid: il sindaco Scafati chiude gli uffici comunali e il centro rifiuti

Limitare le occasioni di assembramenti di persone, questo l'obiettivo del sindaco di Scafati
Leggi tutto

L’arcivescovo di Benevento: ‘Vaccinate subito i detenuti’

"Da oltre un anno non possono vedere le loro famiglie". E' l'appello dell'Arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca
Leggi tutto

Napoli, cassonetti della spazzatura occupano spazio riservato ai disabili

Borrelli (Europa Verde): "Nessun rispetto per i più deboli”
Leggi tutto

Napoli: si dimette l’assessore alla Cultura e al Turismo, Eleonora de Majo

"Termina oggi la mia esperienza di Assessora.", si dimette Eleonora de Majo
Leggi tutto

Salerno, incontro con la provincia: ‘Riapriamo la biblioteca’

I rappresentanti del gruppo studentesco Riapriamo la Biblioteca incontrano la consigliera provinciale Pasqualina Memoli e il dirigente Alfonso Ferraioli.
Leggi tutto

Palma Campania, cantieri aperti e da aprire: ecco quali

Dal Museo del Carnevale alla riqualificazione delle strade, passando per la costruzione di un nuovo asilo nido
Leggi tutto

Al via il polo vaccinale a San Giorgio a Cremano

Vaccinati i primi ultra ottantenni, Zinno: "Apertura in tempi record"
Leggi tutto

Portici, carabinieri arrestano pusher 22enne

E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e un...
Leggi tutto

Giovane rapinatore di Boscoreale suicida in una comunità di recupero

La tragedia a Villa di Briano. Il 16enne ha lasciato anche un biglietto per spiegare l'estremo gesto
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..