Baronissi Procida
Foto comunicato stampa


Procida ce l’ha fatta! L’Isola di Arturo sarà Capitale italiana della Cultura per il 2022. Un grande augurio dalla città di ai procidani, alla gente di mare, alle case colorate, al mare azzurro che tinge di smeraldo le insenature, alle isole del nostro magico arcipelago.

[Comunicato stampa]

“Da giorni lavoriamo ad un programma di manifestazioni, mostre e incontri che affiancheranno le iniziative che ci porteranno al 2022 quando, nel golfo incantato di , brillerà in alto la stella di Procida”, sottolinea il critico d’arte e direttore del Museo FRaC, Massimo Bignardi.

“Abbiamo sostenuto e salutato con orgoglio la scelta di Procida a Capitale italiana della Cultura per l’anno 2022 – sottolinea il sindaco di , – Sicuramente un’occasione importante per il rilancio turistico di tutti i territori della Campania. celebrerà questo traguardo con una serie di eventi al e iniziative in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e altri territori in piena sinergia istituzionale”.

Baronissi Procida

, sindaco di Baronissi

“Il trionfo di Procida ha portato all’ideazione di progettualità preziose per il nostro Museo grazie all’impegno del direttore artistico, Massimo Bignardi, che ringraziamo per la consueta sensibilità e passione – evidenzia l’assessore alla Cultura, Anna Petta – E’ un lavoro che impegnerà il FRaC per tutto il 2021 con proposte artistico-culturali di grande spessore e coinvolgerà la città in importanti iniziative”.

Parafrasando i versi del cantautore Francesco Guccini, nasce la rassegna dal titolo immaginifico “L’isola non trovata non è più una splendida utopia”, perché, come sottolinea anche il progetto “Procida 2022” nel suo stesso claim “la cultura non isola”, proprio dall’esperienza culturale possono ripartire il Mezzogiorno e la Campania, spinti verso una grande fase di rilancio soprattutto dopo le gravi emergenze sociali ed economiche post pandemiche.

Baronissi Procida

Francesco Guccini

“La cultura, quindi, non è più una lontana utopia, ma una realtà concreta – continua il professore Massimo Bignardi – Un conferimento, quello di Procida a Capitale italiana, che apre nuovi orizzonti di speranza e fiducia nel futuro, divenendo ispirazione per innovative progettualità ed esperienze artistiche. L’arte, nella sua costruzione dell’avvenire, si apre a nuove dimensioni di senso e si rivolge ad una platea ampia attraverso un dialogo sempre più intenso ed interattivo, inserendosi tra le iniziative promosse dal in modalità online”.

Il cartellone, che si snoderà fino al prossimo giugno 2021, si aprirà il 6 febbraio alle ore 18.00, sui canali digitali del Museo-FRaC Baronissi, con l’inaugurazione della . PROCIDA, IL GIARDINO SEGRETO”, 30 fotografie realizzate tra il 2007 e il 2008 e pubblicate nel 2009, dedicate all’incanto dei giardini che modellano il territorio procidano, vestendolo di colori: dal giallo dei limoni alla gamma del verde che ritaglia spicchi di cielo e di mare. Interverrà, con l’artista, Elisabetta Montaldo, autrice di scritti e di saggi dedicati alla sua amata isola.

Il 2 aprile, in occasione del Venerdì Santo, è previsto il vernissage de “LA PROCESSIONE DEI CELESTINI”, dedicata ai riti pasquali dell’isola di Procida, con una selezione di scatti realizzati negli anni ottanta. Interverrà il professore di Antropologia Paolo Apolito.

Leggi anche: cronachedellacampania.it/2021/01/procida-capitale-2022-oltre-41-mln-euro-per-il-cambiamento

Non solo online, ma anche in presenza, “CESARE BRANDI: LO SGUARDO DELL’ARTE”. Serata dedicata al grande storico dell’arte che ha vissuto a Procida dal 1954-1984, prevista per fine aprile. Abbiamo rivolto l’invito a Vittorio Brandi Rubiu per una intervista online, sulla collezione donata da Brandi al Comune di Procida. Tra gli interventi in programma anche Fabrizio Perrone.

A metà maggio “PROCIDA NELLA LETTERATURA”, serata online e in presenza nelle splendide sale storiche del . Una selezione di brani di scrittori e poeti, dedicati all’isola, curata dall’Associazione Tutti Suonati: dal poeta francese Alphonse de Lamartine a Carlo Collodi, a Elsa Morante, Cesare Brandi, Vasco Pratolini, Alberto Moravia eccetera.

Concluderà la prima fase dell’omaggio a Procida 2022 la “Pio Peruzzini, UPPER DECK NUMBER FIVE/Ponte Di Coperta numero cinque. 26 immagini per una traversata breve”. Una online, in programma nella seconda settimana di giugno, dedicata ad una ricerca che il fotografo Pio Peruzzini ha realizzato nel 2017. In scena le azioni, i gesti, le pose sul vaporetto che da porta a Procida.

Interventi di: Massimo Bignardi, Pasquale Ruocco, Marcella Ferro, Erminia Pellecchia.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Il Bari impone la legge del più forte alla Juve Stabia

La Juve Stabia non riesce a sfatare il "tabù" Romeo Menti.
Leggi tutto

Morte di Maria Paola, il fratello a processo per omicidio volontario

Michele Antonio Gaglione è stato rinviato a giudizio dal gup di Nola per la morte della sorella Maria Paola
Leggi tutto

Covid: di nuovo sopra i 20mila casi in Italia

La curva del contagio risale al 5,8%. In aumento i ricoveri in terapia intensiva e quelli ordinari
Leggi tutto

Formazioni ufficiali Sassuolo-Napoli: fuori Ghoulam, torna Demme

Gattuso per la sfida contro i neroverdi si affida ancora a Dries Mertens, preferendo, però, Hysaj a Ghoulam.
Leggi tutto

Brusca frenata del contagio covid in Campania

Sono 2635 i nuovi casi oggi e anche se i morti sono 40 la percentuale si attesta al 9.93% in...
Leggi tutto

‘Suoni contro muri’, musica e arte in streaming al Trianon Viviani

Dal 10 marzo, sei concerti raccontati da noti “testimonial”, contrappuntati dalle opere di artisti, in collaborazione col museo Madre
Leggi tutto

Truffa anziana nel Casertano e le ruba tutti i risparmi: arrestato

Un colpo da 3500 euro. Secondo i carabinieri il 52enne agiva in modo seriale sfruttando le distrazioni delle vittime
Leggi tutto

Sanremo 2021, è già polemica. Il Festival dimentica il Ponte Morandi

Il rammarico di Fabrizio Venturi: "Non canteremo la canzone scritta per le vittime del crollo"
Leggi tutto

Napoli, mancano ancora i medici di base. Interviene il Presidente dell’Ordine

I nuovi medici non accettano le zone periferiche di Napoli come destinazione
Leggi tutto

E se questo Sanremo 2021 fosse il primo realmente social ?

La prima puntata del Festival di #Sanremo 2021 è stata molto seguita su canali live dei vari Youtuber
Leggi tutto

Maggio dei libri, menzione speciale per ‘Le piazze del sapere’

"E' il frutto di anni di lavoro e di iniziative da noi svolte per diffondere la cultura come fattore di...
Leggi tutto

Covid: il sindaco di Bacoli chiude i mercati e le aree pubbliche

Percentuale contagi salita all'11,5%, dato superiore alla media regionale
Leggi tutto

Operaio Nuroll licenziato in pandemia, il giudice lo reintegra

Ieri per Gianluca Teratone è stata disposta la reintegra dal tribunale del lavoro che ha riconosciuto l’illegittimità del licenziamento
Leggi tutto

Pozzuoli: bradisismo e bassa marea, a secco la darsena dei pescatori

Dal 2006 a oggi la terra si è sollevata di 75-76 centimetri soprattutto nell'area del Rione Terra.
Leggi tutto

Napoli, controlli straordinari a Materdei: oltre 200 persone identificate

Identificate 214 persone, di cui 70 con precedenti di polizia, e controllate 67 autovetture e 41 motocicli, di cui 2...
Leggi tutto

Osimhen, il neurochirurgo: ‘Il discorso è solo preventivo, non c’è niente da curare”

Il professionista intervenuto a #RadioMarte ha anticipato che venerdì è in programma un controllo
Leggi tutto

Inseguimento tra Castellammare e Torre Annunziata: ecco chi sono i fermati

Stamane il processo: carcere per #CarmineZavota (40enne di Boscoreale) e #PasqualeGiugliano (37enne di Pompei), arresti domiciliari invece per #LuigiVitiello (38enne...
Leggi tutto

Rapinano banca ma rimangono chiusi dentro: arrestati in 4

E' accaduto nella tarda mattinata alla filiale della #BancaPopolareVesuviana a #Nola
Leggi tutto

Casoria, rubato il pullmino di una cooperativa sociale che trasporta gratuitamente disabili ed anziani

Il furto nella serata di ieri. Tante sono le associazioni di volontariato nati soprattutto in seguito all’emergenza #covid
Leggi tutto

Napoli, parcheggiatore abusivo sorpreso al porto: fornisce documenti falsi. Arrestato

In manette è finito il 31enne #PatrizioBerrini che ha cercato di celare alla polizia la sua identità
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..