cani di taglia grande


Sebbene nessuna razza sia immune ai problemi di salute, alcune ne hanno più di altri e, soprattutto, ne hanno tipi diversi. I principali problemi di salute che si riscontrano comunemente nei cani di taglia grande sono diversi da quelli riscontrati nelle razze di piccola taglia, quindi è importante sapere con cosa avrai a che fare se decidi di prendere una razza di taglia grande. Qui di seguito parliamo di alcuni dei problemi più comuni.

1 – Displasia dell’anca

La displasia dell’anca è una condizione ortopedica in cui le articolazioni dell’anca non si adattano correttamente o si trovano all’esterno del punto di giunzione, a seconda della gravità della condizione. Sebbene non sia noto cosa causi esattamente la displasia dell’anca, i cani di taglia grande sono a maggior rischio. Alcuni cani riescono a vivere una vita normale e sana pur avendo questo problema ai fianchi, altri invece hanno bisogno di un intervento chirurgico per continuare a camminare. Fortunatamente esistono test per la displasia dell’anca canina e gli allevatori stanno lavorando duramente per eliminare la malattia.

2 – Displasia del gomito

Proprio come la displasia dell’anca, la displasia del gomito si verifica più spesso nei cani di taglia grande rispetto a quelli più piccoli. Anche in questo caso alcuni cani vivono una vita normale nonostante la displasia del gomito, mentre altri potrebbero aver bisogno di un intervento chirurgico per vivere senza provare sempre dolore. Si riconduce a varie anomalie nello sviluppo dell’articolazione del gomito, ma non è ancora noto quale sia esattamente la causa del disturbo. Ci sono test per individuare ed escludere i cani da riproduzione portatori del gene e gli allevatori stanno lavorando per eliminare la malattia.

3 – Panosteite

La panosteite è un tipo di infiammazione ossea che si trova spesso nei cani di taglia grande durante la fase di crescita. In genere si verifica prima che il cucciolo compia 1 anno di età e si manifesta come dolore improvviso e zoppia in una o più gambe. È interessante notare che può passare da una gamba all’altra, con una che migliora mentre un’altra peggiora. Non è noto quale ne sia la causa ma i professionisti pensano che abbia a che fare con una crescita troppo rapida e cibi ad alto contenuto proteico, che in genere vengono somministrati ai cuccioli di taglia grande.

LEGGI ANCHE  Napoli, bibita si blocca nel distributore e 3 ragazzi prendono a calci la macchina danneggiandola

4 – Gonfiore e torsione

Il gonfiore si verifica quando lo stomaco si riempie d’aria, mentre la torsione è quando lo stomaco si ribalta su sé stesso. Questa condizione, nota come Dilatazione – Torsione Gastrica, rappresenta una situazione di emergenza in quanto può diventare molto pericolosa per la vita del cane in brevissimo tempo. Le cause sono ancora sconosciute, ma è stato notato che si verifica nelle razze grandi e dal petto profondo molto più che nei cani piccoli. Se possiedi una razza di taglia grande, è molto importante imparare a riconoscerne i segni in modo da poter portare il tuo cane dal veterinario il prima possibile.

5 – Cardiomiopatia dilatativa

La cardiomiopatia dilatativa è una condizione cardiaca molto grave in cui il cuore si infiamma e non funziona correttamente. Questa malattia fa aumentare le dimensioni delle camere del cuore mentre le pareti si allungano e diventano troppo sottili. Non esiste una cura per la cardiomiopatia dilatativa e i cani affetti avranno bisogno di un’attenzione particolare e di farmaci per tutta la vita. Tuttavia sono disponibili test speciali per gli allevatori per escludere i cani con questa malattia dalla riproduzione in modo che possano eliminarla nelle generazioni future.

6 – Stenosi aortica

La stenosi aortica è una grave malattia cardiaca in cui l’area appena sopra la valvola aortica si restringe, ostruendo il flusso sanguigno. Mentre i cani con stenosi aortica lieve possono vivere una vita normale, i cani con casi gravi sono ad alto rischio di collasso improvviso e morte. La malattia è ereditaria, in particolare nei cani di taglia grande, e può essere individuata dai veterinari in seguito alle visite cardiache. Gli allevatori, grazie a questi dati, possono eliminare questi cani dai loro programmi di allevamento e garantire animali sani in futuro.

LEGGI ANCHE  Legambiente: ”Urgente affiancare alla risposta giudiziaria, che in questi anni ha portato dei buoni risultati, una risposta politica-istituzionale ancora troppo carente”

7 – Spondilolistesi

La spondilolistesi è una malformazione delle vertebre cervicali che causa debolezza e andatura instabile nei cani. Può svilupparsi in modi diversi ma la malattia è ereditaria e si riscontra molto spesso in alcuni cani di taglia grande. Sfortunatamente, la malattia è degenerativa e i cani perderanno presto la capacità di muoversi normalmente. Il trattamento possibile è un farmaco per controllarne l’avanzare o un intervento chirurgico per correggere la malformazione spinale, ma in entrambi i casi la prognosi è riservata.

8 – Lesione del legamento crociato

Le lesioni del legamento crociato sono in genere il risultato di un trauma dovuto a un’attività eccessiva o a movimenti improvvisi. I cani di taglia grande sono più suscettibili alle lesioni. Hanno corpi più pesanti, curve strette o terreni non adatti su cui saltare possono causare una torsione delle gambe e lacerare i legamenti. È importante far esercitare con attenzione i tuoi cani. Assicurati che siano in buona forma prima di farli allenare o gareggiare in qualsiasi sport per cani. Un cane in sovrappeso ha maggiori probabilità di ferirsi rispetto a un cane normopeso.

9 – Cherry Eye

Lo Cherry Eye è una condizione che si riscontra molto spesso nei mastini, ma si verifica anche in altri cani di taglia grande. La terza palpebra sporge dall’occhio, forma una massa che diventa sempre più irritata e infiammata. Se non trattata, può diventare dolorosa e infetta, causando una varietà di altre condizioni agli occhi. Fortunatamente, se preso abbastanza presto, lo Cherry Eye può essere curato senza intervento chirurgico.

10 – Artrite

Mentre tutti i cani tendono a sviluppare l’artrite con l’avanzare dell’età, alcune malattie e lesioni possono diventare più frequenti. I cani di taglia grande sono più suscettibili alla displasia dell’anca e del gomito e alle lesioni dei legamenti crociati. Questo li rende più propensi a sviluppare anche un’artrite dolorosa sin dalla giovane età. I cani più grandi invecchiano più velocemente, il che porta allo svilupparsi dell’artrite prima della media.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco di oggi 5 marzo
Leggi tutto

Forte terremoto e fuga dalla Nuova Zelanda: allarme Tsunami

Lo Tsunami Center degli Stati Uniti ha diramato l'allarme per tutte le nazioni sull'Oceano Pacifico
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati otto 5 da 24mila euro

Le Quote. Il Jackpot per il prossimo 6 sale a 117,6 milioni di euro
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 4 marzo
Leggi tutto

Napoli, punto di non ritorno nello spogliatoio degli azzurri

Dopo il match pareggiato al 94esimo contro il Sassuolo, il clima a fine partita non è parso sereno.
Leggi tutto

Scuola, Esami dal 16 giugno ed orale in presenza

Le Ordinanze definiscono gli Esami di giugno, tenendo conto dell'emergenza sanitaria e del suo impatto sulla vita scolastica e del...
Leggi tutto

Troppi capannelli di gente: vietato sostare in strada a Benevento

Lo dispone un'ordinanza del sindaco, Clemente Mastella, dopo aver osservato gli assembramenti della movida dello scorso weekend
Leggi tutto

Ucciso in una lite condominiale a Piscinola: Comune di Napoli parte civile

Lo rendono noto, in un comunicato, gli assessori alla sicurezza urbana Alessandra Clemente e all'Avvocatura Rosaria Galiero.
Leggi tutto

Covid: Osapp, subito vaccini in carcere casertano Carinola

Sopralluogo nella struttura dopo la morte di 3 agenti contagiati
Leggi tutto

Stazione ferroviaria di Caserta pericolosa, i sindacati inviano lettera a Prefetto, Questore e Sindaco

“Una situazione di pericolosità non ammissibile – si legge nella nota stampa – senza considerare le condizioni igienico sanitarie dei...
Leggi tutto

Muscarà: “Traffico di rifiuti in Tunisia, Regione Campania ammette omissioni sui controlli”

La consigliera regionale M5S: “Mea culpa nella risposta alla mia interrogazione. E ora quei veleni torneranno in Campania”
Leggi tutto

Nuova campagna RoadPol sulle strade della Campania

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “ROADPOL” ha programmato nel periodo dal 8 al 14 marzo 2021 l’effettuazione della campagna...
Leggi tutto

La famiglia di Mariano Saggese, il 22enne travolto sul cavalcavia di Arzano, chiede di far luce sulla sua morte

La richiesta: ”Le indagini finora sono state superficiali. Chiediamo giustizia.”.
Leggi tutto

De Luca anticipa: ‘Inevitabile la zona rossa in Campania’

Avviato lo screening di massa a Castellammare, Torre Annunziata e Pompei
Leggi tutto

Camorra, non erano al soldo del clan: assolti 3 carabinieri di Secondigliano

Gli appuntati Giuseppe Lisco, Andrea Corciulo e Giuseppe Costanzo, erano stati accusati di corruzione aggravata da un loro collega, il...
Leggi tutto

Covid, oggi 22. 865 casi in Italia: tasso di positività al 6.7%

Ancora un forte aumento di positivi con la Lombardia che fa registrare oltre 5mila casi
Leggi tutto

Vietri sul Mare, troppi contagi: il sindaco chiude piazze e chiese

La decisione del primo cittadino Giovanni De Simone
Leggi tutto

Instituto Cervantes: 4 incontri in streaming con lo chef castigliano Juan Carlos Benito

Dall’8 al 29 marzo dalle ore 16 sulla piattaforma Zoom | Accesso gratuito |"La geografia della Spagna attraverso le tapas"
Leggi tutto

Tragedia Santa Maria Capua Vetere: bimbo di 4 mesi trovato morto in culla

Qualche ora prima della scoperta il neonato era stato allattato dalla mamma
Leggi tutto

Direzione regionale Musei Campania, insieme per la cura del verde nella Villa Floridiana

La Direzione regionale Musei Campania, in collaborazione con l’Associazione Premio GreenCare Aps, organizza sabato 6 marzo dalle ore 9.00 alle...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..