Cetara merito, Cetara premia il merito con un riconoscimento all’impegno scolastico
Foto comunicato stampa


Cetara premia il merito con “Ragazzi in gamba 2020”, un riconoscimento all’impegno scolastico.
Di seguito tutte le informazioni per partecipare

Ora più che mai, l’impegno scolastico va premiato. Nonostante gli avvenimenti che hanno caratterizzato lo scorso anno, si ripete la manifestazione “Ragazzi in gamba 2020” promossa dal Comune di Cetara in onore dei giovani più meritevoli che si sono contraddistinti per i risultati scolastici e universitari conseguiti nell’ultimo percorso di studi.

Hanno titolo a concorrere per la concessione del premio:
– gli studenti che hanno sostenuto al termine dell’anno scolastico 2019/2020 l’esame di scuola secondaria di primo grado (licenza di scuola media) conclusivo del corso di studi con la votazione massima di 10/10;
– gli studenti che hanno sostenuto al termine dell’anno scolastico 2019/2020 l’esame di scuola secondaria di secondo grado (diploma di scuola superiore) conclusivo del corso di studi con la votazione massima di 100/100;
– gli studenti che hanno sostenuto nell’anno accademico 2019/2020 il diploma di laurea.

LEGGI ANCHE  Da domani l'Italia cambia i colori e la Sardegna diventa bianca

Per poter accedere all’assegnazione del premio/borsa di studio gli studenti dovranno produrre la seguente documentazione:
Domanda di partecipazione in carta libera compilata in ogni sua parte.

Il modulo per la compilazione della domanda potrà essere ritirato presso l’Ufficio URP del Comune negli orari di apertura degli stessi o scaricato dal sito internet del Comune di Cetara al seguente link: comune.cetara.sa.it/index.php?action=index&p=275&art=764

Le domande dovranno essere sottoscritte, per i minori, da uno dei genitori o da altra persona esercente la potestà sul minore. La documentazione prodotta non verrà restituita.

Le domande per la concessione del premio/borsa di studio, dirette al Responsabile dell’Area Amministrativa del Comune di Cetara, corso Umberto I, 47 84010 Cetara (SA), redatte sugli appositi modelli dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 26.02.2021, con una delle seguenti modalità:
– a mezzo consegna a mano all’Ufficio Protocollo esclusivamente nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10 alle ore 12;
– con invio di raccomanda AR (in tal caso farà fede il timbro postale);
– all’indirizzo di posta elettronica certificata info.cetara@asmepec.it



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Due scosse di terremoto al largo delle isole Eolie

La più forte di magnitudo 3.0 alle 05.43. Non ci sono danni a persone o cose
Leggi tutto

Napoli, sequestrati articoli per la casa non sicuri e scarpe contraffatte

Due operazioni della Guardia di Finanza a Gianturco e nel quartiere San Lorenzo. Denunciati un cinese e un cittadino del...
Leggi tutto

Oroscopo, la giornata di oggi segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco per oggi 6 marzo
Leggi tutto

Napoli, posti covid al Cotugno quasi saturi

Intanto al Cardarelli scende l'eta' media dei ricoverati: ora siamo a 50 anni
Leggi tutto

Genova Fece a pezzi la mamma, ora è accusata di aver ucciso il figlio di tre anni

Giulia Stanganini di Genova è stata arrestata per il delitto: prima le torture poi un tutorial su internet per soffocare...
Leggi tutto

Bimbo di otto mesi batte la testa e muore: indagano i carabinieri

Il piccolo di Vignola in provincia di Modena potrebbe aver battuto la testa cadendo dal letto
Leggi tutto

Sono solo 5 gli eredi di Maradona: lo dice un Tribunale argentino

L'eredità del Pibe de Oro dovrà andare a Diego Junior, Dalma, Giannina, jana e Diego Fernando
Leggi tutto

Forniture e traffico di influenze, processo per l’imprenditore napoletano Romeo

IL Gip di Napoli ha disposto il processo anche per Italo Bocchino, Ciro Verdoliva e Stefano Caldoro
Leggi tutto

L’Arcivescovo di Napoli: ‘No alla sospensione del blocco dei licenziamenti’

"In un tempo rischioso" non si puo' aggiungere "sofferenza a sofferenza"
Leggi tutto

Scontri tra tifosi in Fiorentina-Napoli nel 2019: 10 condanne

Quattordici assoluzioni e dieci condanne, da parte del Tribunale di Firenze, nei confronti di 24 tifosi azzurri
Leggi tutto

Napoli: sciolto consiglio e nominato il commissario prefettizio a Brusciano

Il prefetto di Napoli, Marco Valentini, a seguito delle dimissioni dalla carica di 14 consiglieri su 16 assegnati al Comune...
Leggi tutto

Caritas Diocesana di Aversa sospende servizi per quarantena fiduciaria

I locali siti presso le strutture di Sant’Agostino e di Piazza Mazzini resteranno chiusi per 5 giorni
Leggi tutto

Covid, focolaio in clinica irpina: stop ai ricoveri

Nelle prossime ore si procedera' alla sanificazione di tutti gli ambienti, mentre lo screening sul personale, peraltro gia' vaccinato, ha...
Leggi tutto

Peculato continuato sottratti 200mila euro al Comune di Valle di Maddaloni

Sequestrate 2 villette e conti correnti ad ex dirigente
Leggi tutto

Speranza spedisce la Campania in zona rossa. ECCO COSA SI PUO’ FARE

Da lunedì 8 marzo massimo rigore per i campani: Friuli e Veneto passano in zona arancione. Invariate le altre regioni
Leggi tutto

Dellai: ‘Io sono Luca’ al primo posto nella Viral 50 Italia di Spotif

"Io sono Luca” è un brano che rispecchia tutti noi con le nostre paure e le sfide di tutti i...
Leggi tutto

‘Action day’ nella “Terra dei Fuochi”: sequestrate 3 aziende

Denunciate anche 3 persone ed elevate sanzioni per oltre 17mila euro
Leggi tutto

A Scampia la presentazione della storia di Cira Celotto

Sarà presentato alla stampa domenica 7 marzo alle ore 11:00 presso l’Officina delle Culture “Gelsomina Verde”, in via Arcangelo Ghisleri...
Leggi tutto

Napoli, controlli anti assembramenti ai Decumani. Chiusi 2 bar

In via Santa Chiara e in vico San Giovanni Maggiore hanno sanzionato i titolari di due bar poiché sorpresi a...
Leggi tutto

Afragola, libero uno dei rapinatori che causò un’incidente sull’Asse Mediano

Al Rione Salicelle e sui social c’è chi festeggia.
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..