Acerra il 'killer dello champagne' stava per fuggire in Spagna
foto dal web


Acerra, il ‘killer dello champagne’ stava per fuggire in Spagna. Trovata una carta d’identità nel suo rifugio. ha cercato di fuggire dai tetti.

“La mia vita e’ finita, 30 anni di carcere, non ce la faccio…”. E’ durata 24 minuti la trattativa tra il tenente colonnello Salvatore Sferlazza e il ricercato , ritenuto affiliato al clan dei e condannato – in via definitiva – a 30 anni di reclusione per l’omicidio dell’imprenditore , che si era ribellato alla camorra. L’ufficiale, affacciato al balcone, dopo avere chiesto ai colleghi di allontanarsi, ha cercato in tutti i modi, riuscendoci, a rassicurare Cirillo, che per sfuggire alle manette si era rifugiato sul tetto dell’abitazione tra Acerra e Caivano, nel Napoletano, dove e’ stato scovato dai militari dell’arma e dagli agenti della Polizia di Stato di Caserta.

LEGGI ANCHE  Frana di Amalfi: sequestrata l'area interessata dal crollo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Il killer dei Casalesi dopo l’omicidio dell& #8217;imprenditore & #8216;festeggiò& #8217; con lo champagne

Gli investigatori non escludono che Cirillo stesse per scappare all’estero: in casa e’ stata trovata una carta d’identita’ valida per l’espatrio (adesso gli viene contestato anche questo reato) e ben quattro cellulari. Non si esclude che la destinazione potesse essere la Spagna. Le proseguono, per identificare e valutare eventuali responsabilita’ in relazione al reato di favoreggiamento.

All’indomani dell’arresto del latitante del clan dei , accusato di aver preso parte al commando armato che il 16 maggio del 2008 ha ucciso l’imprenditore antiracket di   , il figlio Massimiliano (che come spiegato dal Comitato Don Diana sui social vive ancora sotto scorta) ha ringraziato le forze dell’ordine. Questa mattina sul suo profilo Facebook ha postato un articolo sull’arresto di Cirillo, commentando con un semplice ma intenso ‘Grazie’. La notizia della latitanza, ad inizio mese, aveva destato scalpore e preoccupazione. Negli anni, i figli, hanno preso più volte parte ai processi scaturiti dall’omicidio. “Ho potuto conoscere i figli di , mi hanno immediatamente fatto un’impressione notevole, perché hanno dimostrato di credere nello Stato quando altri avrebbero semplicemente mollato, abbandonandosi alla rassegnazione. A loro un abbraccio forte a seguito della cattura di uno degli assassini del papà. Non gli restituirà il padre, ma un minimo di fiducia nello Stato forse”, ha scritto sui suoi profili social Nicola Morra, presidente della commissione parlamentare Antimafia.


Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Scuola a rischio chiusura, ventiquattro province superano la soglia ‘rossa’ dei contagi

In Campania, secondo i dati della Protezione civile, dovrebbero essere chiuse tutte le scuole in provincia di Salerno, Caserta e...
Leggi tutto

CAMORRA Terza faida di Scampia: ergastolo confermato per Montanera

Rimodulate le pene per altri tre affiliati della #VanellaGrassi, condannati per l'omicidio di uno di loro, #GennaroSpina, avvenuto il il...
Leggi tutto

Ecco il primo Dpcm di Draghi. TUTTE LE MISURE FINO A PASQUETTA

Scuole chiuse in zona rossa e Dad per gli studenti di quelle gialle e arancioni che hanno oltre 250 casi...
Leggi tutto

FORTUNA Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati tre 5 da 67mila euro

Le quote. Il #jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 è di 116.300.000 euro
Leggi tutto

Inseguimento da Torre Annunziata a Castellammare: fermati due giovani

Momenti di tensione in serata alla periferia delle due città. Uno dei #banditi è rimasto ferito
Leggi tutto

Prof guarda un porno in Dad e … ‘condivide’ con gli studenti: la denuncia

La denuncia di un alunno sul portale Skuola.net
Leggi tutto

Decibel Bellini ricorda Coccoluto: ‘Era un maestro assoluto’

Il ricordo dello speaker del Napoli del dj scomparso oggi
Leggi tutto

Il parroco di Ercolano: ‘No ai rami di ulivo in buste di plastica a Pasqua’

L'iniziativa per salvaguardare la madre terra si inserisce nel rispetto delle disposizioni dei vescovi italiani
Leggi tutto

Napoli, in carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: ‘Punito uomo onesto’

In carcere 21 anni dopo il reato, la moglie: 'Punito uomo onesto'
Leggi tutto

Napoli, tra i convocati ritorna Manolas

Gennaro Gattuso ritrova il centrale greco, difficile vederlo in campo dal primo minuto.
Leggi tutto

FORTUNA Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 2 marzo
Leggi tutto

In Campania vaccinate finora oltre 413 mila persone

La Campania ha vaccinato finora 413.037 persone su un totale di dosi ricevute di 534.115.
Leggi tutto

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo

Il comune di Napoli approva un piano per lavori a Posillipo
Leggi tutto

Opera edile abusiva nel Casertano: Procura ordina abbattimento

L’ordine di demolizione, disposto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, prevede l’abbattimento del manufatto
Leggi tutto

Covid, nel Casertano 223 nuovi casi e 5 morti

Su 2053 tamponi processati sono 223 i nuovi positivi al coronavirus in provincia di Caserta.
Leggi tutto

Camorra: pistola illegale a casa, condannato il figlio del boss di Avellino 

Il 36enne figlio di Amedeo Genovese ha sempre sostenuto di avere con se' quell'arma per difendersi.
Leggi tutto

Il Prefetto visita l’Associazione “L’Altra Napoli” nel quartiere di Forcella

Nel pomeriggi il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso la sede dell’Associazione “L’Altra Napoli”
Leggi tutto

Napoli, monopattini elettrici abbandonati in fondo a mare

Europa Verde: “Assenza totale di senso civico. Occorre una campagna di rieducazione e punizioni esemplari per gli incivili.”
Leggi tutto

Napoli, parte al Pascale l’ambulatorio virtuale

I pazienti #oncologici possono restare a casa e farsi visitare grazie alla televisita
Leggi tutto

EMERGENZA Risalgono i nuovi positivi e i morti per covid in Italia: oggi 17.083 e 343

Il tasso di positività è pari al 5,08% in diminuzione rispetto a ieri
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..